Lega Pro, il quadro su play-off e play-out

Pubblicato il autore: Francesco Mafera Segui

Play-off Lega Pro 2016: come funzionano, le date e le squadre sicure
Gli ultimi 90 minuti del campionato sono volati via. La stagione regolare della Lega Pro 2015/2016 è ormai archiviata, o almeno lo è per le squadre lontane tanto dalla zona promozione quanto dalla zona calda.
Per tutte le altre invece non finisce qui ed è ancora lunga. Nuove emozioni, infatti, sono in arrivo dai play-off e dai play-out. Obiettivi completamente opposti ma comunque molto importanti per tutte le compagini coinvolte negli spareggi: promozione da una parte, permanenza tra i professionisti dall’altra. Se Cittadella, Spal e Benevento hanno già festeggiato i successi nei rispettivi gironi, a giocarsi la Serie B saranno Pordenone, Bassano, Alessandria, Pisa, Maceratese, Foggia, Lecce e Casertana. 8 squadre, un solo pass disponibile. Ci attendono dunque sfide senza esclusione di colpi, e uno spettacolo che siamo certi non mancherà.
In chiave play-out, invece, con Pro Patria, Lupa Castelli Romani e Savona già condannate alla Serie D, con quest’ultima che dovrà salutare il calcio professionistico qualora non venga accolto il ricorso per la penalizzazione. Dunque sono 12 le squadre ancora in bilico tra i tre gironi ed in lotta per evitare i 6 posti – indesiderati – che portano ai dilettanti.
Proseguono le emozioni della Lega Pro. Questo il quadro completo di play-off e play-out.

Leggi anche:  Alessandria-Padova: streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere finale ritorno playoff

PLAY – OFF

Domenica 15 maggio, gara unica di sola andata: 1)Foggia-Alessandria; 2)Pordenone-Casertana; 3)Pisa-Maceratese; 4)Lecce-Bassano

Semifinali (Andata 22 maggio, ritorno 29 maggio): Vincente 1- Vincente 4; Vincente 2-Vincente 3

Finali (Andata 5 giugno, ritorno 12 giugno)

N.B: Non viene applicata la regola del gol in trasferta o del miglior piazzamento in graduatoria. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si disputeranno i tempi supplementari. Qualora il punteggio di parità persista si andrà ai calci di rigore.

PLAY – OUT (Andata 21 maggio, ritorno 28 maggio):

Girone A: Albinoleffe – Pro Piacenza; Cuneo-Mantova

Girone B: Lupa Roma- Prato; L’Aquila-Rimini

Girone C: Ischia-Monopoli; Martina Franca-Melfi

N.B: Vige la regola del miglior piazzamento in caso di parità ma solo dopo gli eventuali tempi supplementari. Non sono previsti i calci di rigore

Leggi anche:  Dove vedere Cile-Bolivia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

CHE VINCA IL MIGLIORE.. E SI SALVI CHI PUO’..!

  •   
  •  
  •  
  •