Lega Pro ritorno semifinali play off: date e orari di Pordenone-Pisa e Foggia-Lecce

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Domenica 29 Maggio si disputerà il ritorno delle semifinali play-off della Lega Pro, Pordenone-Pisa e Foggia-Lecce, le vincenti di questi due incontri, andranno in finale, per giocarsi la promozione in serie B.
Pordenone-Pisa si giocherà alle ore 16, certamente la partita di andata, vede il Pisa in forte vantaggio, infatti nel match casalingo all'”Arena Garibaldi”, che ha fatto la sua parte come molte volte in questa stagione con il 3-0 rifilato al Pordenone ha messo una seria ipoteca alla propria qualificazione. La squadra di Gennaro Gattuso è stata straripante al cospetto dei friulani, che ci hanno capito ben poco. Decisiva la tripletta dell’attaccante uruguaiano Lores Varela, che in tredici minuti aveva già colpito due volte. Una vittoria che poteva anche essere più netta senza le parate del portiere neroverde Tomei, ovviamente il Pordenone di Tedino per la sfida di ritorno, dovrà tirare fuori grande orgoglio, per sfoderare una grande prestazione, davanti al proprio pubblico, almeno per provare a fare l’impresa impossibile. La sfida del Bottecchia sarà arbitrata da Mainardi di Bergamo.

Nel derby pugliese, i giochi sembrano più aperti, anche se il Foggia vincendo per 3-2 al Via del Mare di Lecce, ha messo una seria ipoteca sulla qualficazione. il Foggia parte con un certo vantaggio, in primo luogo pure psicologico, in vista del return match allo Zaccheria, che sarà tutto esaurito, i rossoneri potranno contare sul calore dei propri tifosi, che hanno polverizzato i tagliandi disponibili a quattro giorni dalla partita, ben 25000 i biglietti venduti, numeri da capogiro per la Lega Pro.
Foggia-Lecce per ordine del prefetto sarà trasmessa in chiaro a Foggia e Lecce dalla Rai , questo il comunicato: “Il provvedimento è stato assunto, avendo valutato il Questore e il Prefetto la sussistenza di gravi criticità per la gestione dell’ordine pubblico, in costanza della predetta partita, connessi all’insufficienza di posti presso l’impianto sportivo comunale, rispetto all’elevatissima richiesta di assistere alla gara, da parte dei cittadini del capoluogo e del resto della provincia ,ed al limitato numero di posti messi a disposizione per i tifosi ospiti del Lecce, a fronte della richiesta dei medesimi di assistere all’incontro”.
E’ dura prevedere chi la spunterà in questi play- off, certamente una grande piazza del calcio italiano, tornerà in serie B.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: , ,