Play-off Lega Pro: Lecce e Pisa le prime due semifinaliste.

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Nelle prime due partite dei quarti di finale dei play-off, si impongano Lecce e Pisa, vittoriose rispettivamente su Bassano e Maceratese, semifinali conquistate quindi per pugliesi e toscani.
Il Lecce di Braglia ha la meglio per 3-0 su un Bassano propositivo, ma che è stato costretto a giocare 80’minuti in 10, per l’espulsione del portiere Rossi; il vantaggio leccese è stato realizzato da Moscardelli su penalty al 14′, poi un primo tempo dove il Lecce ha avuto il pallino del gioco in mano, mentre la squadra di Sottili si è trovata a giocare tutta la gara in inferiorità numerica, quindi non ha potuto fare molto contro un buonissimo Lecce.
In apertura di secondo tempo arriva al 56′ il raddoppio salentino, ad opera di Salvi con un gran tiro da fuori area che ha sorpreso Costa, da qui strada in discesa per il Lecce, che nel finale realizza anche  la terza rete con Caturano servito da un Moscardelli scatenato; giallorossi  che accedono alla semifinale, grandissimo l’entusiasmo del pubblico del Via del Mare, sicuramente di un’altra categoria.

Leggi anche:  Italia-Svizzera vista da un tifoso

Il Pisa di Gattuso supera la Maceratese per 3-1

Il Pisa di mister Gattuso è la seconda semifinalista, ha superato un’ostica Maceratese per 3-1, era una sfida curiosa, perché era l’unica che metteva di fronte, due squadre che si conoscevano molto bene (entrambe hanno disputato il girone B), alla fine la squadra di Gattuso ha prevalso su quella di Bucchi.
Gara bloccata in apertura, si affrontavano due squadre molto esperte, soprattutto la Maceratese è una con l’età media più alte della Lega Pro, poche occasioni da rete, la prima capita agli ospiti con Fioretti, palo per l’attaccante, poi è il Pisa a passare al 38′ con il centrale nerazzurro Crescenzi, che di testa anticipa tutti da azione di calcio d’angolo. Il primo tempo si chiude 1-0 per il Pisa sulla Maceratese.
La partita anche nel secondo tempo si mantiene molto tattica e giocata prevalentemente a centrocampo, ma quando la partita sembra non riservare emozioni, rigore a favore del Pisa, che Mannini al 65′realizza con freddezza; nel finale accorcia le distanze, la Maceratese con Altobelli al minuto 81′, ma il Pisa riparte e con Peralta sigla il 3-1, chiude l’incontro e va avanti.
Lecce e Pisa sono le prime due semifinaliste come da pronostico, due squadre con molte chance di salire in serie B.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,