Preconvocati Germania: Löw sceglie Khedira e Rudiger, out Gundogan

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

khedira
Joachim Löw ha scelto i 27 preconvocati della Germania che faranno parte della prossima spedizione europea in Francia.
La squadra campione del mondo in carica è approdata alla competizione dopo un girone di qualificazione più complicato del previsto, arrivando prima con appena un punto di vantaggio sulla Polonia.
E nel Gruppo C ritroverà la stessa Polonia di Lewandowski (profeta in Germania con 30 gol segnati nell’ultima Bundesliga), Ucraina e l’esordiente Irlanda del Nord.

LA ROSA – L’esclusione clamorosa della lista di Löw è quella del centrocampista del Borussia Dortmund Ilkay Gundogan, assente per guai fisici, mentre dovrebbe recuperare in extremis dall’infortunio Schweinsteiger.
Altro escluso di lusso è Miroslav Klose, miglior marcatore della storia dei mondiali, ormai fuori dal giro della nazionale.
Tra le novità ci sono i due classe 95′ Kimmich del Bayern Monaco e Weigl del Borussia Dortmund, oltre al talentuoso Sanè dello Schalke, classe ’96.
Tra i convocati di Löw troviamo due conoscenze del calcio italiano approdate lo scorso anno in Serie A: si tratta del centrocampista della Juventus Sami Khedira, autore di 5 gol in 20 presenze nonostante i continui acciacchi, e il difensore della Roma Antonio Rudiger, protagonista di un girone di ritorno in crescendo sotto la gestione Spalletti dopo un inizio disastroso con Garcia.
Dell’elenco fanno parte anche altre tre vecchie conoscenze del nostro campionato: si tratta di Mario Gomez, capocannoniere del campionato turco con 26 gol con il Besiktas e fresco vincitore dello scudetto, il difensore del Valencia Mustafi e l’attaccante Podolski, all’ottava convocazione consecutiva in un grande torneo.

Leggi anche:  Euro 2020, dove vedere Polonia-Slovacchia: streaming e diretta tv in chiaro?

Preconvocati Germania, la lista dei 27 di Löw:

Portieri: Bernd Leno (Bayer Leverkusen), Manuel Neuer (Bayern Monaco), Marc-André ter Stegen (Barcellona);

Difensori: Jérome Boateng (Bayern Monaco), Emre Can (Liverpool), Jonas Hector (Colonia), Benedikt Howedes (Schalke 04), Mats Hummels (Borussia Dortmund), Shkodran Mustafi (Valencia), Antonio Rüdiger (Roma), Sebastian Rudy (Hoffenheim);

Centrocampisti: Julian Brandt (Bayer Leverkusen), Julian Draxler (Schalke 04), Sami Khedira (Juventus), Joshua Kimmich (Bayern Monaco), Mario Gotze (Bayern Monaco), Toni Kroos (Real Madrid), Mesut Özil (Arsenal), Leroy Sané (Schalke 04), Bastian Schweinsteiger (Manchester United), Julian Weigl (Borussia Dortmund);

Attaccanti: Karim Bellarabi (Bayer Leverkusen), Mario Gómez (Besiktas), Thomas Müller (Bayern Monaco), Lukas Podolski (Galatasaray), Marco Reus (Borussia Dortmund), André Schürrle (Wolfsburg).

  •   
  •  
  •  
  •