Qual è il valore del Milan? Più dell’Inter ma la metà della Juve. Che abisso con le big europee!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

milanRiprendendo un’inchiesta apparsa sul sito di Gazzetta, pare interessante analizzare alcuni numeri su introiti e fatturati delle squadre di calcio più note.
Qual è il valore del Milan? I rossoneri si attestano attorno ai 545 milioni, mentre l’inter sfiora soltanto i quattrocento. Più indietro, il Napoli con 394 milioni e poi i giallorossi con 358.
Il valore del Milan è decisamente superiore rispetto alla Lazio (233 milioni) e alla Fiorentina (156 milioni). Sono i viola l’ultimo club italiano di questa classifica globale.
Il valore del Milan spicca a livello nazionale, anche se è decisamente inferiore a quello dei rivali bianconeri. La Juventus, infatti, sfiora i mille milioni, esattamente 983, e si attesta al primo posto fra le squadre italiane.
A incidere in maniera evidente è il bassissimo rapporto tra stipendi e fatturato. La squadra di Max Allegri ha ottenuto grandissimi risultati mantenendo sempre un monte stipendi relativamente basso: Pogba, il più pagato, prende 4,5 milioni poi Sami Khedira e Gigi Buffon a 4.
Inoltre pesa molto lo stadio di proprietà, è l’unica squadra fra le big del nostro Paese a poter vantare una tale fonte di ricchezza.
Il valore del Milan paga anni di insuccessi e di flop a livello europeo e nazionale, questo è ciò che emerge dallo studio della Kpmg The European Elite 2016, che ha calcolato le valutazioni aziendali delle società di calcio stilando la classifica delle prime 32 in Europa.
In tutto sono sette le formazioni tricolori, il gruppo più numeroso al pari delle inglesi ma con dimensioni assai diverse: dati che rispecchiano bene l’enorme divario tra Premier League e Serie A. La valutazione complessiva delle italiane è di 3,1 miliardi, in Inghilterra è più del triplo (10,2 miliardi).
Fa riflettere che il valore del Milan sia in realtà, in termini oggettivi, praticamente la metà di quel miliardo evocato nella trattativa poi miseramente naufragata con Mr Bee.
Numeri che stridono in confronto alle big europee, facile comunque immaginare le prime tre. In testa, a pari merito, troviamo il Real Madrid prossimo finalista di Champions e il Manchester United, entrambi a quota 2905 milioni. A seguire il Barcellona di Luis Enrique a 2758 milioni e il Bayern Monaco a 2153.
Come detto, la prima fra le italiane è la Juve, nona, la sola del nostro campionato nella top ten. Il valore del Milan va a picco, Berlusconi farà meglio a vendere e anche in fretta.

Leggi anche:  Juventus, Locatelli giornata decisiva: oggi il passaggio in maglia bianconera
  •   
  •  
  •  
  •