Resto o non resto?

Pubblicato il autore: giovannisorbello Segui

alvaro-morata-juventus-parma-serie-a_11w1962p594qk19ueytdx91nq9-1024x576Perché a Morata conviene restare alla Juve? Perché conviene andare via? In tanti si fanno questa domanda, trovando tante soluzioni, ma alla fine non si sa quale sarà la decisione del ragazzo. Lo spagnolo ha sicuramente una scelta difficile da prendere, l’affetto che i tifosi provano per lui è grande, ma non basterà. Troppo forte il richiamo della casa madre, dei Galacticos, che vorrebbero riportare il puntero alla base, non per tenerlo ma per, probabilmente, piazzarlo al miglior offerente ( Arsenal a 50 milioni ). Ma a questo punto non sarebbe meglio stare a Torino? Sei coccolato, l’allenatore ti stima, hai stretto un grande rapporto con i compagni, la tua fidanzata si trova lì. Insomma hai tutti i motivi per restare diventando, magari, uno dei più grandi al mondo, miglioramento che al momento non gli è riuscito a causa della sua testa. E’ testardo, non da tutto negli allenamenti, quando è in campo è anarchico e anche per questo ha perso il posto da titolare, che nessuno sembrava potesse levargli ad inizio anno, visto il finale di stagione che aveva fatto, portando la Juve in finale di Champions con i suo gol e le sue giocate. Forse è stato proprio quello che ha convinto Florentino Perez a esercitare la recompra, che obbliga la Juve a lasciare il ragazzo libero, se dovesse arrivare l’offerta da parte del Real. Morata non ha mai fatto trapelare il suo pensiero, anche se si è lasciato sfuggire un ” io voglio giocare “, segno che la panchina gli sta molto stretta. Ma andare a Madrid non ti aiuterebbe più di tanto, anche perché verresti venduto di nuovo. Ma al momento meglio di stare alla Juve dove hai certezze cosa c’è? Oltre a Barca e Bayern? Forse solo il Psg, ma anche lì saresti dietro a Cavani e non giocheresti titolare.La scelta è molto complicata e non si sa quale sarà la decisione finale. La scelta sicuramente è molto complicata, ma stiamo parlando di un ragazzo di 23 anni, che è gia nel top mondiale, ma che sbagliando potrebbe anche tornare indietro di qualche anno e sarebbe costretto a ricostruire tutto . Chi può aiutarlo è la fidanzata, che a detta dello stesso giocatore, gli ha cambiato la vita, e che potrebbe anche essere importante nella scelta. I tifosi della Juve hanno iniziato il pressing nei confronti della ragazza tartassandola sui vari social, per cercare di convincere lo spagnolo a restare. Certo che il popolo juventino lo ama e lo sostiene, lo ha incitato nel momento difficile, di grande crisi per lui, quando non riusciva più a buttare un pallone dentro la porta, fino al suo gol di Coppa Italia, che probabilmente potrebbe essere quello dell’addio, e non ci potrebbe essere marcatura più bella di questa per dire addio o forse arrivederci. Certo che la pressione della decisione è tutta sul ragazzo, avrebbe la certezza di essere un top alla Juve o di essere uno dei tanti al Real, oppure di andare via a prendere più soldi. Ma se già a questa età si pensa ai soldi e non a giocare a pallone, allora si è proprio alla frutta

Leggi anche:  Zhang conferma tutta la dirigenza: Marotta e Ausilio fino al 2024
  •   
  •  
  •  
  •