Verdetti Serie A 2016: Juve, Napoli e Roma in UCL, Inter e Fiorentina in EL

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui
Fonte: Sky SPort

Fonte: Sky SPort

Nelle partite disputatesi ieri sono arrivati gli ultimi verdetti Serie A 2015-2016. Dopo la festa-scudetto della Juventus, terminata con la cerimonia di consegna della Coppa dei Campioni d’Italia, in serata è stato decisa anche la qualificazione diretta ed ai playoff di Champions: la Roma, nonostante la vittoria contro il Milan per 3-1, deve accontentarsi dei preliminari in quanto il Napoli, liquidando la pratica Frosinone (già retrocesso) con il risultato di 4-0, ha concluso questa stagione al secondo posto a +2 sui giallorossi aggiudicandosi la qualificazione diretta alla massima competizione europea assieme alla Juve campione d’Italia.

VERDETTI SERIE A 2016, INTER E FIORENTINA IN EL, PER IL SASSUOLO INCOGNITA MILAN

Se per la Champions League i giochi sono fatti, non si può dire altrettanto per l’Europa League. Al momento, l’unica squadra sicura di partecipare all’ex Coppa Uefa sembra essere l’Inter di Mancini, forte del proprio quarto posto conquistato nelle ultime settimane. Attualmente, la stessa sorte dei nerazzurri tocca alla Fiorentina, mentre il Sassuolo si qualificherebbe al terzo turno preliminare di EL in programma a luglio. Ma questa situazione potrebbe cambiare se il Milan dovesse vincere la finale di Coppa Italia contro la Juventus in programma il prossimo 21 maggio: a quel punto, la squadra di Brocchi sarebbe qualificata direttamente alla fase a gironi assieme ai cugini nerazzurri, mentre la Fiorentina dovrà disputare i preliminari ed il Sassuolo, pur essendo arrivato sesto a +4 dal Milan, dovrà dire addio al sogno europeo. Per evitare tutto ciò, sia emiliani che toscani dovranno tifare Juve, nonostante l’accesa rivalità che sussiste tra il club Viola ed i bianconeri.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

VERDETTI SERIE A 2016, OGGI SI DECIDE L’ULTIMA RETROCESSIONE

Dopo la roboante vittoria di ieri del Napoli contro il Frosinone già retrocesso la scorsa settimana assieme al Verona, che conosce il suo destino da ormai quasi un mese, l’ultimo verdetto da decidere di questa Serie A è proprio la terza squadra che assieme agli scaligeri ed ai frusinati, lascerà il massimo campionato. Le due squadre che si contendono la permanenza in Serie A sono Palermo e Carpi. La squadra di Ballardini, attualmente a +1 sugli emiliani, dovrà battere il Verona, mentre in caso di pareggio o sconfitta dovrà attendere buone notizie da Udine, dove sarà impegnata la squadra di Castori, che in caso di arrivo a parimerito sarebbe salva in virtù della migliore differenza reti.

  •   
  •  
  •  
  •