Calciomercato, ufficiale: Paloschi ricomincia da Bergamo. Allo Swansea 6 milioni più bonus

Pubblicato il autore: simone canini Segui

Calciomercato, ufficiale: Paloschi ricomincia da Bergamo. Allo Swansea 6 milioni più bonus
Paloschi ha scelto Bergamo. Dopo una breve parentesi inglese (per l’esattezza gallese) al fianco di mister Guidolin, il 26enne attaccante bergamasco ex Milan e Chievo decide di rientrare in Italia, abbracciando il progetto Atalanta. E lo fa per una cifra corposa: 6 milioni di euro più 1,250 di futuri bonus nelle casse del club gallese, mentre il giocatore percepirà uno stipendio di 1 milione e mezzo a stagione per i prossimi 6 anni. A rendere noto il trasferimento sono le società. “L’attaccante italiano Alberto Paloschi ha accettato il trasferimento all’Atalanta per una cifra non ancora resa nota. Il trasferimento è stato impostato e sarà completato entro il primo luglio” è il comunicato dello Swansea.
Questo invece il comunicato della società bergamasca: “Atalanta B.C. comunica di aver acquisito dallo Swansea City A.F.C., con decorrenza 1 luglio 2016, le prestazioni sportive dell’attaccante Alberto Paloschi.”

Arrivano anche le prime parole della punta: “Sono davvero molto contento di indossare finalmente la maglia dell’Atalanta, la squadra della mia città”  ha dichiarato Paloschi, “onorato dall’interesse che il Presidente Percassi e questa Società hanno dimostrato, non solo da ora, nei miei confronti. Un motivo in più, se ce ne fosse bisogno, per fare bene. Il mio impegno sarà come sempre totale, insieme ai miei compagni lavorerò per cercare di raggiungere il massimo traguardo possibile”.

Un progetto a lungo termine dunque, che riporta Paloschi alle origini. Alberto è pronto a ricominciare, con la “Dea” al suo fianco.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: