Copa America formazioni Brasile Ecuador

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui
formazioni brasile ecuadorCOPA AMERICA FORMAZIONI BRASILE ECUADOR – Copa America Centenario, lo spettacolo continua. Protagoniste 16 formazioni e nazioni con criteri storici e culturali differenti, pronte a conquistare la coppa attualmente del Cile. Da scenario, una sola zona del mondo. Un continente, quello americano. Esattamente il palcoscenico è quello degli Stati Uniti. Dopo l’ottima partenza della Colombia, che ha vinto 2 a 0 sugli States di Jurgen Klinsmann, è il turno del Girone B. Qui spicca una delle partite più interessanti della fase a gironi: Brasile-Ecuador che si disputerà domenica 5 giugno alle 4:00 ora italiana. Andiamo a vedere le formazioni.
COPA AMERICA FORMAZIONE BRASILE – E’ forse più un momento “Verde” che “Oro” per il Brasile. E’ passato troppo dall’ultimo trionfo, l’ultima Copa America vinta risale al lontano 2007, quando c’era un Robinho in grande spolvero. Anche se i nomi non erano così noti. Come non saranno noti anche questa volta. Le convocazioni del ct Dunga infatti hanno fatto molto discutere in Brasile con Neymar lasciato ai box per le Olimpiadi di Rio 2016. A questo si aggiungono le assenze pesanti di David Luiz, Oscar, Anderson, Marcello e Thiago Silva. Dunque, formazione povera, ma non per questo da sottovalutare.  Brasile che partirà contro l’Ecuador con un 4-2-3-1. Con Alisson in porta; Dani Alves, Marquinhos, Miranda e Filipe Luis in difesa; Casemiro, Elias; Willian, Coutinho e Hulk che aggiranno dietro l’unica punta Jonas.
COPA AMERICA FORMAZIONE ECUADOR – La grandezza del Brasile a confronto del piccolo Ecuador. Il primo con una superficie territoriale del 47,3% di tutta l’America latina. Il secondo sfiora appena 283.561 km² di terra.  Insomma dalla grandezza si capisce come l’obiettivo delle due formazioni sia diverso. Per la piccola repubblica sudamericana è quello di migliorare il posizionamento della passata edizione: dunque superare la fase a gironi. Già questo sarebbe un successo. Insieme al Venezuela, sono le uniche due squadre del Sudamerica a non aver mai vinto la Copa America. Come Dunga potrà contare su Cutinho, il ct Quinteros potrà fare affidamento su Enner Valencia. E’ lui la vera stella di questa formazione. Soprannominato Superman dato che quando salta raggiunge una altezza incredibile, l’attaccante del West Ham è un giocatore veloce con buona tecnica. Ovviamente la formazione di Quinteros conta moltissimo anche sull’esperienza di Antonio Valencia, l’esterno del Manchester United. Ecuador  che partirà con il 4-2-3-1 con Dominguez in porta; Ayovi, Paredes, Erazo e Achilier in difesa; Noboa, Arroyo; A. Valencia, Montero, Mena dietro l’unica punta E. Valencia.
DOVE VEDERE BRASILE ECUADOR COPA AMERICA CENTENARIO  – La diretta di Brasile-Ecuador sarà alle 4 di notte ora italiana Sky Supercalcio HD  (replica domenica 5 giugno ore 9.30 Sky Sport Plus HD; ore 11 Sky Sport Mix HD; ore 14 Sky Supercalcio HD; ore 16 Sky Sport 3 HD; ore 18 Sky Sport 1 HD;)
  •   
  •  
  •  
  •