Dove vedere Belgio Irlanda, Islanda Ungheria e Portogallo Austria oggi 18 giugno in Tv e streaming gratis su Sky e Rai

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui
cr7 portogalloDove vedere Belgio Irlanda, Islanda Ungheria e Portogallo Austria oggi 18 giugno in Tv e diretta streaming. Dopo il successo azzurro di ieri che ha mandato l’Italia direttamente agli ottavi di finale, ora è il momento di osservare l’altra partita del girone e di guardare cosa succede nel gruppo del Portogallo, uno dei più equilibrati e dove l’Ungheria e l’Islanda hanno causato due delle sorprese maggiori al debutto. E’ un sabato che chiude la seconda giornata del torneo, in attesa dei verdetti finali. Ecco il programma della giornata e dove si potranno seguire in televisione le partite per non perdere nemmeno un minuto:

Girone E: Belgio-Irlanda (ore 15)

Il Belgio deve rimettersi in piedi dopo il ko contro l’Italia che l’ha gettato nel caos. Wilmots è al centro delle critiche, anche se le voci di una rissa con Courtois sono stae smentite. Rispetto all’esordio cambia molto, con Carrasco inserito a furor di popolo e il ballottaggio Lukaku-Benteke aperto fino all’ultimo. Una tentazione, quella di smontare interamente la linea d’attacco, cui il ct potrebbe resistere anche per non perdere completamente dal punto di vista psicologico quelli che dovevano essere i titolari. Anche O’Neill è costretto a modificare la sua Irlanda a causa dell’infortunio che tiene fuori Walters, il goleador più prolifico dei verdi. Occhi su Shane Long, attaccante del Sothampton che è oggi il più temuto dai belgi. Il pareggio contro la Svezia mette l’Irlanda nella condizione di cercare l’impresa storica.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"

Diretta tv alle ore 15 su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Sport Mix, Rai1 ed in diretta streaming tramite l’appilicazone skygo o sul sito della Rai.

Girone F: Islanda-Ungheria (ore 18)

Le due sorprese del Girone F a confronto in una partita che può lanciarle verso una clamorosa qualificazione agli ottavi di finale. L’Ungheria che ha battuto l’Austria è a un passo dalla qualificazione, mentre l’Islanda che ha fermato il Portogallo può provare a costruire il secondo tassello del sogno. Occhi puntati su Szalai, centravanti ungherese che si è sbloccato all’esordio dopo un periodo di lunghissima astinenza e su Finnbogason, che torna titolare dopo essere stato in panchina contro i portoghesi per poi subentrare solo nel finale. Sarà il solito spettacolo sulle tribune, piene di islandesi che si sono trasferiti in massa in Francia per questo Europeo.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

Diretta tv alle ore 18 su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 ed in diretta streaming tramite l’appilicazone skygo

Girone F: Portogallo-Austria (ore 21)

Il Portogallo per riscattarsi e l’Austria per non abbandonare Euro 2016 in anticipo dopo essere arrivata con mille speranze. A Parigi è già un mezzo spareggio e guai a chi perde. Cristiano Ronaldo, nervoso e deludente nell’esordio contro l’Islanda, cerca di cancellarsi dalla lista dei flop e di trovare quel gol che è mancato. Santos cambia il Portogallo passando al 4-1-3-2, confermando Nani compagno d’attacco di CR7 e inserendo Quaresma dal primo minuto. L’Austria prova a ripartire dalle qualificazione, dove era stata una delle migliorivrealtà europee fino a lasciar ipotizzare un cammino lungo in Francia. Janko centravanti, Arnautovic ad agire come trequartista e Alaba sulla linea delle mezze punte le scelte di Koller.

Leggi anche:  Un Immobile infinito...

Diretta tv alle ore 21 su Sky Sport 1, Sky Calcio 1, Sport Mix, Rai1 e Rai4 ed in diretta streaming tramite l’appilicazone skygo o sul sito della Rai.

  •   
  •  
  •  
  •