Euro 2016, Francia – Svizzera. Le parole dei protagonisti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
pogba franciaIl pareggio con la Svizzera ha garantito il passaggio del turno da prima in classifica alla Francia di Deschamps che nella gara di ieri ha potuto contare su un ritrovato Pogba. Il centrocampista della Juventus è stato il migliore in campo colpendo anche due traverse. La prestazione complessiva della squadra francese, nonostante non sia arrivata la vittoria, ha soddisfatto proprio il centrocampista bianconero che al termine della gara ha mostrato di essere già pronto per gli ottavi di finale. Adesso per la Francia l’attesa si sposta proprio sulla gara di domenica prossima, la prima da dentro o fuori.

Le dichiarazioni di Paul  Pogba.

Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo – ha dichiarato il centrocampista francese – . Abbiamo avuto delle occasioni per vincere  ma questo è il calcio, la prossima volta entrerà la palla. Nel primo tempo abbiamo fatto bene con con tante occasioni, nel secondo li abbiamo lasciati giocare di più, abbiamo lasciato spazio alla Svizzera, ma nel complesso abbiamo fatto una buona gara e siamo soddisfatti. Adesso ci prepariamo per gli ottavi, siamo pronti”.
Per l’allenatore della Francia , Didier Deschamps, invece la gara contro la Svizzera non ha lasciato soltanto sorrisi.  Il tecnico transalpino infatti si è rammaricato a fine gara per il mancato successo dei suoi.

Le parole dell’allenatore della Francia Didier Deschamps.

“Non sono cieco, mi rendo conto che potevamo fare di meglio. Abbiamo avuto occasioni, preso due volte in pieno la traversa. Dovevamo far nostro il primo posto e l’abbiamo fatto, raggiungendo l’obiettivo. La Svizzera, tecnicamente, ha fatto cose buone, ma le occasioni migliori le abbiamo avute noi. In termini di controllo, dovremo essere in grado di fare meglio per evitare di dover difendere troppo. Ora c’è una seconda fase che avrà inizio per noi di domenica. Sissoko e Pogba, ma anche Cabaye sono risultate ottime soluzioni, Kantè aveva un giallo ed era logico fare turnover a centrocampo. Pogba ha fatto bene all’inizio, con più fortuna avrebbe potuto segnare, sta bene, ha fiducia nei suoi mezzi. Per gli ottavi siamo tranquilli, martedì o mercoledì conosceremo l’avversaria, sarà una lunga settimana perchè comunque per noi gli ottavi saranno domenica e avremo il tempo per prepararci”
  •   
  •  
  •  
  •