Euro2016, Italia-Irlanda 0-1: Italia senza identità, ne approfittano gli irlandesi

Pubblicato il autore: Luca Ludovici Segui

risultato live italia irlanda

ITALIA-IRLANDA 0-1
(primo tempo 0-0)
MARCATORE: Brady al 40′ s.t.
 ITALIA (3-5-2): Sirigu; Barzagli, Bonucci, Ogbonna; Bernardeschi (dal 15’ s.t. Darmian), Sturaro, Thiago Motta, Florenzi, De Sciglio (dal 37’ s.t. El Shaarawy); Zaza, Immobile (dal 29’ s.t. Insigne). (Buffon, Marchetti, Chiellini, Candreva, De Rossi, Parolo, Giaccherini, Eder, Pellè). All. Conte.
IRLANDA (4-3-3): Randolph; Coleman, Duffy, Keogh, Ward; Hendrick, McCarthy (dal 31’ s.t. Hoolahan), Brady; Long (dal 45’ s.t. Quinn), Murphy (dal 25’ s.t. McGeady), McClean. (Westwood, Given, Clark, O’Shea, Whelan, Christie, Meyler, Walters, Keane). All. O’Neill.
ARBITRO: Hategan (Rom).
NOTE: Ammoniti Sirigu (IT), Long (IR), Barzagli (IT), Ward (IR), Zaza (IT), Insigne (IT). Recupero: 1’ p.t., 3’ s.t.

Non riesce all’Italia il 3 su 3 nel girone e deve arrendersi ad una agguerrita Irlanda. Partita decisamente sottotono per la squadra di Conte che, visto il matematico primo posto nel girone, ha preferito far giocare la squadra B. Deludono le aspettative le seconde linee azzurre: squadra molla e impacciata senza un briciolo di identità. L’Italia, complice il matematico passaggio del turno, ha praticamente passato tutta la partita nella sua metà campo senza impensierire quasi mai il portiere avversario. Unico squillo il palo colpito da Insigne ad una manciata di minuti dalla fine. Molto più intraprendenti gli irlandesi, i quali al contrario di noi si giocavano il tutto per tutto, e hanno messo il cuore in campo sospinti da una tifoseria calorosissima sugli spalti. Il gol partita è arrivato a 5 minuti dalla fine dopo che poco prima, i giocatori vestiti di verde, si erano divorati una clamorosa occasione a tu per tu con Sirigu. In ogni caso non si può dire che la vittoria non sia stata meritata: molto più continui gli attacchi dell’Irlanda che può recriminare anche per un rigore non concesso alla fine del primo tempo.
Con questa vittoria l’Irlanda centra la qualificazione agli ottavi di finale (arrivando terza nel girone) e dovrà vedersela con i padroni di casa della Francia. Nell’altra sfida il Belgio, qualificatosi come secondo affronterà l’Ungheria. Ha battuto all’87’ la Svezia con un’invenzione di Nainggolan da fuori area. Per Ibrahimovic cala il sipario della nazionale, infatti la Svezia, classificatasi quarta con un solo punto, deve abbandonare la competizione.
Queste le dichiarazioni di mister Conte al termine della gara:”Ho poco da rimproverare ai miei ragazzi, è stata una partita molto fisica e molto tosta, giocata su un campo ai limiti della praticabilità” così il CT dell’Italia Antonio Conte ai microfoni di Rai Sport dopo il ko per 1-0 subito nella sfida con l’Irlanda. Quella contro la nazionale di O’Neill è la prima sconfitta per l’Italia di Antonio Conte in una gara ufficiale. Nove vittorie e tre pareggi tra Qualificazioni e Fase finale di Euro 2016, è questo il ruolino di marcia degli azzurri, prima del ko di questa sera.

 “Ho avuto le risposte che volevo da parte di tutti e sono state risposte positive. Peccato aver perso” ha continuato Antonio Conte che su Lorenzo Insigne aggiunge: “L’ho fatto entrare quando si sono allargati gli spazi tra difesa e centrocampo”.
Questo il tabellone completo della fase finale di Euro2016:
Svizzera-Polonia 25 giugno ore 15 – Saint Etienne
Galles-Irlanda del Nord   25 giugno ore 18 – Parigi
Croazia-Portogallo 25 giugno ore 21 – Lens
Francia-Irlanda   26 giugno ore 15 – Lione
Germania-Slovacchia 26 giugno ore 18 – Lilla
Ungheria-Belgio 26 giugno ore 21 – Tolosa
Italia-Spagna 27 giugno ore 18 – Saint Denis
Inghilterra-Islanda 27 giugno ore 21 – Nizza
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: