Play off nazionali per la Serie D. Giornata negativa per Sancataldese e Leonzio

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

13319999_1221246984575521_2040020671817661945_nNiente da fare per la Sancataldese nella gara di andata della finalissima nazionale per la promozione nel campionato di serie D. In un Valentino Mazzola gremito da oltre 3 mila spettatori il Castrovillari ha sconfitto i siciliano con il netto punteggio di tre a zero. Adesso per la Sancataldese la strada verso la D è assolutamente in salita. Domenica a Castrovillari i verde amaranto dovranno provare a ribaltare la sconfitta di ieri e vincere con più di tre gol di scarto.  Nella gara del Mazzola il Castrovillari ha avuto la capacità di capitalizzare al massimo le occasioni create mentre la Sancataldese  paga un passivo troppo pesante per quanto visto sul rettangolo di gioco.  Sospinti da tremila spettatori i giocatori di casa hanno provato a fare la partita giocando a ritmi alti. Al primo affondo degno di nota, però, i rossoneri calabresi sono riusciti a passare in vantaggio. L’ex Gela Opoku si avventa su una palla vagante in area di rigore e riesce a realizzare il vantaggio per il Castrovillari. Dopo il gol subito i locali hanno provato in tutti i modi a recuperare la gara ma nel finale il Castrovillari ha messo al sicuro il punteggio realizzando due reti. La prima con Musacco all’85esimo e la terza in pieno recupero grazie al centrocampista offensivo Leta.
Nell’altra finale play off tra Sicula Leonzio e Real Metapontino, invece, il risultato finale è stato di due a due. La gara di Lentini è stata spettacolare e ricca di emozioni. A passare in vantaggio è stata la formazione siciliana con Fascetto ma i lucani sono riusciti a capovolgere il risultato portandosi nella ripresa sul due a uno. A fissare il punteggio sulla definitiva parità è stato un gol nei minuti finali di D’Amico. Anche per la Sicula Leonzio la gara di ritorno si prospetta molto complicata. Per accedere in serie D i siracusa

Sancataldese – Castrovillari, il tabellino

Sancataldese: Dolenti,  Bello, Di Marco Y. ( Albino) , Fragapane, Di Marco S., Di Marco D., Bruno, Maniscalco, Montalbano, Prezzabile ( Scillufo), Lo Grasso ( Errera).  Allenatore Rosario Marcenò

Castrovillari :Panuccio, Perri, Gambi, Leta, D’Angelo, Miceli, De Angelis, Vitale, De Simone, Musacco ( Lombardi),  Opoku ( Lupacchio). Allenatore Bruno Caligiuri

Reti: 21′ pt Opoku, 43′ st Musacco, 45′ st Leta

  •   
  •  
  •  
  •