Verso Euro 2016, il primo Europeo a 24 squadre

Pubblicato il autore: Domenico Nocera Segui
match-schedule-euro-2016

Il calendario delle 51 partite


Oggi è il grande giorno! Con la partita d’esordio FranciaRomania inizia Euro 2016, l’edizione numero quindici della più importante rassegna calcistica continentale per Nazionali.

Quello che certamente si può dire è che sarà l’Europeo delle prime volte. Infatti non era mai accaduto nella fase finale che:

  • La ospiti una Nazione, in questo caso la Francia, per la terza volta
  • Fosse estesa a 24 Nazionali anzichè 16 come fino a quattro anni fa
  • Fossero presenti il gruppo E ed il gruppo F, nonchè gli ottavi di finale
  • Siano previsti i ripescaggi delle migliori quattro terze
  • Fosse disputata in dieci stadi e in dieci città diverse
  • La durata intera della fase finale sarà di un mese anzichè tre settimane
  • Si qualificassero Islanda, Irlanda del Nord, Galles, Albania e Slovacchia
  • In Italia, televisivamente parlando, venga criptata una parte delle partite

I paesi che hanno ospitato due volte gli Europei sono Italia, nel 1968 e nel 1980, e il Belgio, in solitaria nel 1972 e in concomitanza con l’Olanda nel 2000.

Leggi anche:  Napoli- Milan. Quella volta che...i rossoneri operarono il sorpasso

La riforma di disputare gli Europei a 24 squadre, a partire dell’edizione 2016, fu approvata dalla UEFA nel 2005. Per effetto di tale riforma e della decisione della Conferazione di introdurre gli ottavi di finale, i gironi saranno sei e le qualificate dai primi due posti saranno dodici totali, alle quali si aggiungeranno le migliori quattro terze a completamento dell’organico.

Le partite saranno 51 (venti in più rispetto a Polonia-Ucraina 2012) e saranno disputate in dieci stadi anzichè otto, come avveniva in precedenza. Perciò occorrerà circa una settimana in più rispetto al passato. Record di esordienti: a questa edizione saranno infatti ben cinque le squadre a qualificarsi per la prima volta alla fase finale degli Europei.

Visto però il maggior numero di partite, per la prima volta in Italia anche la tv a pagamento, ovvero Sky Italia, ha acquisito il diritto di trasmissione integrale di tutti gli Europei. Verranno però trasmesse in chiaro dalla RAI ben 27 partite sulle 51 totali, ovvero quelle dell’elenco che segue:

Leggi anche:  Prva Liga croata: l'Osijek ferma la Dinamo Zagabria, rinfrancando tutti

VENERDI’ 10 GIUGNO
21.00 Francia-Romania – RAI 1 e RAI 4

SABATO 11 GIUGNO
21.00 Inghilterra-Russia – RAI 1 e RAI 4

DOMENICA 12 GIUGNO
21.00 Germania-Ucraina – RAI 1 e RAI 4

LUNEDI’ 13 GIUGNO
18.00 Irlanda-Svezia – RAI 1 e RAI 4
21.00 Belgio-Italia – RAI 1 e RAI 4

MARTEDI’ 14 GIUGNO
21.00 Portogallo-Islanda – RAI 1 e RAI 4

MERCOLEDI’ 15 GIUGNO
21.00 Francia-Albania – RAI 1 e RAI 4

GIOVEDI’ 16 GIUGNO
21.00 Germania-Polonia – RAI 1 e RAI 4

VENERDI’ 17 GIUGNO
15.00 Italia-Svezia – RAI 1 e RAI 4
21.00 Spagna-Turchia – RAI 1 e RAI 4

SABATO 18 GIUGNO
15.00 Belgio-Irlanda – RAI 1 e RAI 4
21.00 Portogallo-Austria – RAI 1 e RAI 4

DOMENICA 19 GIUGNO
21.00 Svizzera-Francia – RAI 1 e RAI 4

LUNEDI’ 20 GIUGNO
21.00 Slovacchia-Inghilterra – RAI 1 e RAI 4

MARTEDI’ 21 GIUGNO
21.00 Croazia-Spagna – RAI 1 e RAI 4

MERCOLEDI’ 22 GIUGNO
21.00 Italia-Irlanda – RAI 1 e RAI 4

SABATO 25 GIUGNO
21.00 Ottavi di finale – RAI 1 e RAI 4

DOMENICA 26 GIUGNO
21.00 Ottavi di finale – RAI 1 e RAI 4

LUNEDI’ 27 GIUGNO
18.00 Ottavi di finale – RAI 1 e RAI 4
21.00 Ottavi di finale – RAI 1 e RAI 4

Leggi anche:  Dove vedere Roma Parma streaming e diretta Tv Serie A

GIOVEDI’ 30 GIUGNO
21.00 Quarti di finale – RAI 1 e RAI 4

VENERDI’ 1 LUGLIO
21.00 Quarti di finale – RAI 1 e RAI 4

SABATO 2 LUGLIO
21.00 Quarti di finale – RAI 1 e RAI 4

DOMENICA 3 LUGLIO
21.00 Quarti di finale – RAI 1 e RAI 4

MERCOLEDI’ 6 LUGLIO
21.00 Semifinale – RAI 1 e RAI 4

GIOVEDI’ 7 LUGLIO
21.00 Semifinale – RAI 1 e RAI 4

DOMENICA 10 LUGLIO
21.00 Finalissima – RAI 1 e RAI 4

Il calendario riportato nell’immagine di testa comprende tutte le date e gli orari precisi, nonchè le città, delle partite degli Europei. L’inno ufficiale di Euro 2016 sarà This One’s For You di David Guetta e Zara Larsson, mentre la mascotte sarà Super Victory, un bambino supereroe scelto direttamente dal pubblico tramite un sondaggio UEFA. Infine il pallone ufficiale, chiamato Beau Jeu, avrà i colori ufficiali della bandiera francese.

Si conclude qui la nostra rubrica Verso Euro 2016. Un sentito ringraziamento a tutti lettori che hanno seguito questa nostra marcia di avvicinamento alla competizione. Buon Europeo a tutti!

  •   
  •  
  •  
  •