VIDEO – Europei 2016, Albania-Svizzera 0-1: interviste

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui

Euro-2016-la-liste-des-24-pays-deja-qualifies
LENS – La seconda partita del Girone A degli Europei 2016 tra Albania e Svizzera è terminata con la vittoria della squadra di Vladimir Petkovic per 0-1 grazie alla rete di Schar al 5′ con un colpo di testa su corner. Si segnala l’espulsione di Lorik Cana (Albania) per somma di ammonizioni. In classifica gli elvetici raggiungono la Francia a 3 punti, mentre le Aquile restano a 0 punti con la Romania.

EUROPEI 2016, ALBANIA-SVIZZERA 0-1: INTERVISTE

GIANNI DE BIASI, ALBANIA: “PAGATA EMOZIONE DELL’ESORDIO” – Nonostante la sconfitta della sua nazionale, l’allenatore italiano non si dà per vinto e commenta così la prestazione della sua squadra: “Abbiamo pagato l’emozione nei primi minuti. Solo attorno al 20′ siamo entrati nella partita con la giusta mentalità e abbiamo giocato meglio quando non avevamo più nulla da perdere. In generale abbiamo disputato una buona partita e la cosa più positiva è che, anche se in dieci, abbiamo avuto due occasioni d’oro per segnare. Nelle prossime gare l’approccio dovrà essere diverso ma siamo qui per fare il nostro Europeo, è il primo per tutti ma sono convinto che possiamo giocare molto meglio se riusciamo a far emergere tutte le nostre qualità”.

VLADIMIR PETKOVIC, SVIZZERA: “ABBIAMO FATTO MEGLIO DI QUELLO CHE PENSAVO” – Il commissario tecnico elvetico commenta così la vittoria della sua nazionale: “C’era un po’ di tensione all’inizio ma il primo gol è stato molto importante. Gli albanesi erano un po’ sotto tono, ma hanno finito per giocare una buona gara. La Francia? Ho visto la partita di ieri. Non ho ancora preparato una tattica precisa, ma ho visto che hanno fatto fatica a battere la Romania. Essa è un’ottima squadra fisicamente, sono impostati bene e hanno gestito un buon affare. Ma non è la mia mentalità giocare per il pareggio, voglio che la mia squadra lotti per vincere. Dal punto di vista mentale, saremo un po’ più stabili. Dovremo giocare molto bene contro la Romania, è molto importante. Il nostro obiettivo è quello di passare la fase a gironi. Dobbiamo recuperare la nostra energia positiva, per concentrarsi sulla Romania già da domani”.

Nel video sottostante potete vedere i gol del match in questione.

  •   
  •  
  •  
  •