VIDEO – Europei 2016, Francia-Romania 2-1: interviste

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui

Euro-2016
PARIGI SAINT DENIS – Il match inaugurale degli Europei 2016 tra Francia e Romania è terminato con la vittoria dei padroni di casa per 2-1. E’ Giroud che al 57′ porta in vantaggio i Blues: l’attaccante dell’Arsenal supera di testa il portiere rumeno Tatarusanu; una rete da annullare perchè il francese sembra vada ad ostacolare con le mani l’estremo difensore della Fiorentina. Il pareggio della Romania arriva al 65′ grazie ad un rigore procurato dallo juventino Evra e trasformato da Stanciu. A pochi secondi dalla fine del Match, Dimitri Payet decide il match grazie ad un sinistro potente da oltre 25 metri, imparabile per Tatarusanu e risultato sul 2-1. Buona prova anche da parte dei rumeni che si sono resi pericolosi in più occasioni, mentre l’arbitraggio di Kassai è da discutere: per la squadra di Iordanescu manca un rigore. Quest’oggi sono previste 3 partite: Albania-Svizzera alle 15, Galles-Slovacchia alle 18 ed Inghilterra-Russia alle 21 (diretta Rai Uno).

Europei 2016, Francia-Romania 2-1: Interviste

DIDIER DESCHAMPS, ALLENATORE FRANCIA: “L’UNICA COSA BELLA E’ CHE ABBIAMO VINTO” – E’ un Deschamps scuro in volto quello che si presenta in conferenza stampa al termine del match inaugurale degli Europei 2016. Una prestazione non troppo convincente quella dei bleus, ma che comunque è riuscita a portare a casa il risultato: “Di positivo questa sera c’è il risultato. Non è stato semplice vincere, la Romania non è una squadra facile da battere. Sapevamo che sarebbe andata così: giocare il match di apertura non è mai facilissimo. Abbiamo avuto diverse occasioni, ma anche fatto un sacco di errori e anche subito in alcuni frangenti della gara. Nel finale ho messo in campo uno schieramento ultra offensivo e alla fine siamo stati premiati. Resta positivo il fatto che abbiamo vinto”.

PAUL POGBA, FRANCIA: “Sapevamo che era un match difficile, loro hanno fatto molto bene i primi 15′ ma poi siamo entrati in partita e alla fine un gol fantastico ci ha premiato e per questo siamo contenti. La mia sostituzione? Diciamo sempre che non sono mai gli 11 che finiscono, quindi sono state importanti le sostituzioni e chi è entrato ha dato energia e forza”.

ANGHEL IORDANESCU, ALLENATORE ROMANIA: “TRISTE PERDERE COSì” – Nonostante l’ottima prova, la selezione rumena esce sconfitta dal match inaugurale degli Europei 2016. Le parole del commissario tecnico riprese da Goal.com: “Abbiamo giocato una buona partita, ma abbiamo alternato bei momenti a qualche difficoltà. Peccato non aver concretizzato quelle occasioni con Stancu nel primo e nel secondo tempo, la gara sarebbe potuta finire in modo diverso. Mi congratulo con i miei giocatori, ci siamo fatti rispettare, ho visto una buona organizzazione, nonostante qualche pausa a centrocampo. Peccato, sono deluso di uscire sconfitto così, è triste e doloroso. Ora Dobbiamo recuperare fisicamente e mentalmente, ci aspettano due gare essenziali per la qualificazione. Il nostro destino è nelle nostre mani”.

 
PROSSIMI IMPEGNI
Seconda giornata, mercoledì 15 giugno:
– Romania – Svizzera (h.18)
– Francia – Albania (h. 21): diretta Rai Uno

Terza giornata, sabato 19 giugno
– Svizzera – Francia; Romania – Albania (entrambi i match alle 21.00): diretta Rai Uno.

CLASSIFICA PROVVISORIA GIRONE A
FRANCIA 3
ALBANIA 0
SVIZZERA 0
ROMANIA 0

Albania e Svizzera una partita in meno


IL VIDEO DEI GOL DEL MATCH:

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: