VIDEO GOL – Europei 2016, Svizzera-Romania 1-1: interviste

Pubblicato il autore: Andrea Pertile Segui

download
Dopo Russia-Slovacchia terminata 1-2, il secondo match del girone A degli Europei 2016 tra Svizzera e Francia si è concluso in parità per 1-1. Rumeni avanti al 27′ grazie al rigore trasformato da Stanciu su fallo di Lichtsteiner. Nella ripresa la formazione allenata da Vladimir Petkovic parte forte ed agguanta il pareggio grazie ad un sinistro di Mehmedi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Con questo pareggio, gli elvetici sono ad un passo dalla qualificazione, mentre la formazione di Iordanescu rischia l’eliminazione: tutto verrà deciso nello scontro diretto di domenica 19 giugno.

Europei 2016, Svizzera-Romania 1-1: interviste

VLADIMIR PETKOVIC, ALLENATORE SVIZZERA: “VOGLIO IL PRIMO POSTO, DOBBIAMO BATTERE LA FRANCIA” – Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore bosniaco commenta così il pareggio che Vale oro della formazione elvetica ottenuto contro la Romania: “Va bene così, non solo dal punto di vista del risultato ma anche da quello della prestazione – ha chiosato il commissario tecnico – La squadra ha dimostrato di avere carattere. Rispetto al primo match abbiamo giocato con più tranquillità. Contro la Francia bisogna fare ancora di più. Qualificazione? E’ presto per fare i calcoli. Non siamo qui per contare i punti ma per giocare. E bisognerà farlo ancora meglio contro i favoriti del gruppo nell’ultima gara. Possiamo batterli. I singoli? Shaqiri è stato sostituito per motivi tattici, Djourou si è ripreso dopo un primo tempo problematico. Xhaka sta vivendo un buon momento, la squadra lo sta aiutando molto. Mehmedi è in grado di giocare in più posizioni davanti. Dal mio punto di vista ritengo che abbiamo dominato per tutti i 90 minuti. Abbiamo lottato fino alla fine. E’ capitato di aver lasciato l’iniziativa alla Romania, ma non abbiamo peccato di concentrazione”.

ANGEL IORDANESCU, ALLENATORE ROMANIA: “POTEVAMO FARE MEGLIO” – Il tecnico rumeno analizza così la prestazione della sua formazione dopo il pareggio contro la Svizzera: “Abbiamo ottenuto ciò che volevamo – ha affermato in conferenza stampa Iordanescu – Pensavamo di poter vincere, ma non ci siamo riusciti. Avremmo voluto segnare un secondo goal per mettere al sicuro il risultato ma non ce l’abbiamo fatta e per il pareggio finale devo anche dare atto alla Svizzera di aver vinto tanti duelli individuali nella ripresa. Nel primo tempo abbiamo controllato bene palla e sviluppato il nostro gioco. Avremmo anche potuto far goal. Come con Saponaru e Chipciu, e se fossimo riusciti a farlo avremmo potuto vincere. Abbiamo invece sofferto nella ripresa, che è stata dominata dai nostri avversari. La Svizzera ci ha messo sotto grande pressione e abbiamo anche dovuto sostituire Pintili e Rat per problemi fisici“.

Di seguito i gol del match

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: