Amichevole Roma Terek Grozny: diretta TV, streaming e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Roma Terek Grozny: dove vedere la seconda amichevole stagionale degli uomini di Spalletti, oggi 17 luglio 2016

amichevole roma terek groznyOggi allo Stadio Pineta di Pinzolo andrà in scena l’amichevole Roma Terek Grozny: sarà il secondo impegno settimanale per gli uomini di Spalletti, dopo la passeggiata (16-0) contro i dilettanti del Pinzolo. Il calcio d’inizio di Roma Terek Grozny è fissato per le ore 17. La squadra russa è sicuramente un avversario più ostico per i giallorossi: i biancoverdi militano nella Premier League russa e nella scorsa stagione hanno chiuso il campionato al settimo posto, con 44 punti in 30 partite. Difficile immaginare quale undici iniziale schiererà Luciano Spalletti: è certo, comunque, il debutto dell’ultimo arrivato Juan Jesus, mentre è probabile l’impiego di Francesco Totti, out nella prima uscita stagionale per un lieve infortunio. Non ci saranno Alisson, Gerson e Vainqueur. Di seguito tutti i dettagli sulla diretta tv Roma Terek Grozny e la probabile formazione giallorossa.

Leggi anche:  Basket, Eurolega: risultati e classifica dopo la 12a giornata

Dove vedere Roma Terek Grozny: diretta TV e streaming gratis

L’amichevole Roma Terek Grozny sarà trasmessa in diretta TV esclusiva dal canale tematico giallorosso Roma TV (canale 213 della piattaforma satellitare Sky): previsto un ampio pre partita e poi il calcio d’inizio alle ore 17. Gli abbonati a Roma TV che non potranno essere a casa in tempo non devono preoccuparsi: potranno vedere l’amichevole Roma Terek Grozny in streaming live gratis sul sito ufficiale del club giallorosso asroma.com. I non abbonati potranno seguire il match in streaming, per la prima volta nella storia, sulla pagina Facebook della As Roma oppure su siti come ucciocalcio.tv e rojadirecta TV, ricordandovi sempre che questa azione è illegale.

Probabili formazioni amichevole Roma Terek Grozny

Ipotizzare un undici iniziale nelle partite pre campionato è sempre complesso. Luciano Spalletti, però, dovrebbe schierarsi con il consueto 4-3-3. Davanti al portiere Lobont la linea difensiva potrebbe essere composta da Torosidis a destra, Manolas e Juan Jesus al centro, Mario Rui a sinistra. A centrocampo Paredes dovrebbe agire da playmaker, con il giovane D’Urso e Strootman ai suoi lati. In attacco spazio a Salah, Dzeko e Perotti. Nella ripresa spazio a tutti gli altri ragazzi presenti nel ritiro di Pinzolo. Da segnalare che Alisson e Gerson sono tornati in Brasile per sbrigare delle pratiche burocratiche in vista della tournèe americana, mentre Vainqueur ha anticipato il ritorno nella Capitale per motivi personali.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Roma Sassuolo tv e streaming

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: