Atalanta-Brusaporto, fischio d’inizio alle 16 di domenica 17

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

aat
Domenica 17,  l’Atalanta nuovamente in campo per il secondo impegno di precampionato. I nerazzurri dovranno vedersela con il Brusaporto, a Rovetta: fischio d’inizio anticipato alle ore 16. “Da quest’anno non sarà una semplice amichevole ma diventa Trofeo Fra.mar“, si legge sul sito internet della società atalantina. Il fondatore e presidente di Fra.mar, il commendatore Francesco Maffeis è nato a Brusaporto. La sua dichiarazione sulle pagine telematiche del club orobico: “Siamo felici di continuare questa collaborazione con Atalanta che dura da più di un decennio. Sono un grande appassionato di ciclismo, ma da bergamasco ho sempre seguito l’Atalanta e con Ruggeri ho cominciato a fare da sponsor vista l’amicizia con Ivan, Francesca e Alessandro. Un legame che poi si è consolidato e rafforzato con la famiglia Percassi, sia con il presidente Antonio che in particolare con suo figlio Luca”.

Leggi anche:  Sassuolo-Inter, la risposta dei nerazzurri: 3-0 al Mapei Stadium

Intanto, dallo stesso sito si apprende che oggi “sarà l’ultimo giorno utile per i vecchi abbonati per esercitare la prelazione“. La vendita libera scatterà dal 18 luglio fino al giorno precedente la prima partita casalinga ufficiale di campionato. La campagna abbonamenti, 19 gare della stagione 2016-2017, “avverrà esclusivamente in modalità digitale. Si registra entusiasmo a Rovetta. “Una foto, un autografo o un selfie. La caccia a un ricordo nerazzurro è diventata ormai un appuntamento fisso alla fine di ogni seduta di lavoro a Rovetta e sono specialmente i bambini a riempire di entusiasmo e allegria il post-allenamento atalantino. C’è chi chiede un selfie, chi si fa firmare la maglietta, chi batte il cinque a un giocatore. L’importante è avere un ricordo da poter raccontare”, si legge sul sito ufficiale nerazzurro, dal quale fanno sapere anche: “In questa prima settimana di lavoro sono stati tanti i giovani ospiti che sono arrivati a Rovetta, dai bambini dell’Atalanta football camp di Clusone a quelli di Yanbian, dai ragazzi della cooperativa sociale Lavorare Insieme di Almé a quelli del Cre di Martinengo”.
Ecco le altre operazioni mercato in uscita completate fino ad oggi dalla società. L’Ascoli ha riscattato Luigi Giorgi Risoluzione consensuale del contratto con Ruben Bentancourt. A titolo temporaneo sono stati ceduti Davide Agazzi al Foggia, Stefano Cason alla Ternana, Fabio Castellano alla Pro Vercelli, Janis Cavagna al Bassano Virtus, Alphousseyni Demba all’Arezzo, Akos Kecskés all’Ujpest, Nicolas La Vigna al Piacenza, Gabriel Lunetta al Gubbio, Doudou Mangni all’Olhanense, Michele Messina al Parma, Luca Milesi all’Arezzo, Nadir Minotti alla Sambenedettese, Mirco Miori al Piacenza, Christian Mora al Renate, Antonio Palma al Renate, Roberto Ranieri al Cosenza, Alex Redolfi all’Olhanense, Francesco Rossi al Teramo, Giuseppe Ungaro alla Santarcangiolese, Luca Valzania al Cittadella.

Leggi anche:  Bologna, Mihajlovic: "Il tempo degli alibi è finito"

Infine, il settore giovanile e scolastico della Figc ha ufficializzato le date di inizio dei campionati per la stagione 2016-2017 che vedrà le formazioni Under 17 e Under 15 dell’Atalanta impegnate a difendere il titolo di campioni in carica. Il Campionato nazionale Under 17 A e B al via domenica 4 settembre. Il Campionato nazionale Under 16 A e B, domenica 11 settembre. Il Campionato nazionale Under 15 A e B, riservato alle società di Serie A e B, comincerà domenica 11 settembre. Le gare dei campionati Under 17 e 16 si giocheranno alle ore 15, quelle del campionato Under 15 alle 11.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: