Bacca rifiuta il West Ham! Milan, anche Musacchio a rischio

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui
milan galliani

Fonte: www.goal.com

Bacca ha rifiutato il West Ham.

La notizia, riportata qualche ora fa’ dall’agenzia Ansa. era nell’aria.
Per il Milan, serve a poco l’accordo col team. Galliani aveva, da giorni, raggiunto l’intesa col club inglese per 30 milioni di euro. L’attaccante vuole la Champions e potrebbe tornare al Siviglia, se Gameiro dovesse partire.
Questo potrebbe essere il primo dei tanti rifiuti di Carlos Bacca, che aspetterà fino all’ultimo la chiamata di un grande club europeo, come già paventato nell’intervista ad As. L’Ansa riflette sulle prossime mosse di mercato, indicando lo stallo nella trattativa Musacchio.
La società meneghina, credeva di avere i soldi necessari per chiudere l’accordo col Valencia, Galliani era volato in Spagna. Accettata la richiesta di 25 milioni del club per il difensore centrale, a fronte della clausola rescissoria di 50 milioni, le carte in tavola sono cambiate in serata. Un’altra trattativa che slitta per il team lombardo, che sta perdendo il talento Marko Pjaca in favore della Juventus, sempre per la stessa ragione e che insegue Arda Turan.

Ora si profila un muro contro muro tra società e calciatore, che aspetta tranquillo il fluire degli eventi, mandando su tutte le furie la dirigenza del Milan.
Fatto sta che il club di Milano, in attesa dell’arrivo della cordata cinese, non ha grandi fondi da spendere e quindi deve fare di necessità virtù, piazzando qualche cessione importante. Per ora il mercato latita e i tifosi aspettano qualche acquisto,vedendo anche la concorrenza che si rinforza e temendo un’altra annata fallimentare. Non basta l’arrivo di Montella, tecnico giovane e in grado di dare una mentalità vincente alle sue squadre( Fiorentina in testa) , a rallegrare le file di aficionados . Sabato sera è in programma la prima amichevole del Milan, contro il Bordeaux. Vincenzo Montella è atteso al primo banco di prova della sua nuova esperienza, prima della tournée americana di fine luglio.

  •   
  •  
  •  
  •