Cagliari Calcio, i possibili moduli di Rastelli

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Cagliari Calcio: il tecnico rossoblu studia la formazione ideale

Nuovo-Logo-Cagliari-Calcio-2
Il Cagliari Calcio, neo-promosso in Serie A dopo un anno in B, si è rinforzato con giocatori importanti e con grande esperienza anche a livello internazionale e punta ad una salvezza tranquilla.
Massimo Rastelli, allenatore del Cagliari Calcio, studia il modulo ideale per la sua squadra.
Con i calciatori che ha attualmente a disposizione, la formazione sarda, potrebbe poter giocare sia con una difesa a tre sia con una a quattro.
Nella rosa rossoblu sono presenti molti giocatori duttili capaci di ricoprire più ruoli e garantire buone prestazioni.
Nel ritiro a Pejo, il tecnico del Cagliari Calcio, ha provato principalmente due moduli diversi : il 4-3-1-2 ed il 3-5-2.
Nel primo caso, gli uomini di Rastelli, potrebbe puntare sulle due punte rapide rossoblu: Sau e Farias.
I due potrebbero colpire, grazie al loro buon dribbling e velocità, in contropiede le squadre avversarie non appena gli capitasse l’occasione.
Il centrocampo sarebbe composto da: Di Gennaro in regia, Padoin e Ionita come mezzale, garantendo un sostegno sia nella fase offensiva che in quella difensiva.
Come trequartista potrebbe agire Joao Pedro, o potrebbe essere utilizzato Ionita con Dessena al suo posto nei tre di metà-campo.
Nella situazione di svantaggio, il Cagliari Calcio potrebbe schierare Farias dietro le due punte, Melchiorri e Sau in avanti e Joao Pedro come centrocampista interno.
Padoin, in caso di non arrivo di un esterno, potrebbe anche giocare come terzino destro, ruolo che riesce ad interpretare alla perfezione e in cui ha già giocato nella sua carriera.
La difesa in ogni caso dovrebbe essere composta da: Storari in porta, Pisacane (Padoin), Salamon, Bruno Alves e Murru.
Se Massimo Rastelli decidesse di far giocare il Cagliari Calcio con una difesa a tre, i giocatori titolari dovrebbero essere:
sempre Marco Storari tra i pali; Salamon, Bruno Alves e Ceppitelli centrali difensivi (nettamente favoriti su Capuano e Krajnc); a centrocampo  giocherebbe a destra e il giovane Murru a sinistra; gli interni di centrocampo favoriti sono Dessena, Ionita e Di Gennaro regista (ruolo ricoprirebbe solo da lui e a cui il Cagliari Calcio sta cercando un ricambio).
L’attacco dovrebbe essere composto da Sau e Melchiorri, rispettivamente falso 9 e punto di riferimento.

Leggi anche:  Bologna, parla l'ad Fenucci: "Prima fase del mercato conclusa. Arnautovic valore aggiunto"

Le probabili formazioni del Cagliari Calcio:
4-3-1-2:
Storari; Pisacane, Bruno Alves, Salamon, Murru; Padoin, Di Gennaro, Ionita, Joao Pedro; Sau, Diego Farias.
3-5-2:
Storari; Bruno Alves, Salamon, Ceppitelli; Padoin, Dessena, Di Gennaro, Ionita, Murru; Sau, Melchiorri.

  •   
  •  
  •  
  •