Copa Libertadores: Atletico Nacional primo finalista

Pubblicato il autore: Mario Grasso Segui

Colombia Brazil Soccer Copa Libertadores
Nessuna impresa per il San Paolo. A guadagnarsi l’accesso alla finale di Copa Libertadores per primi sono i colombiani dell’Atletico Nacional. Il club di Medellin batte ancora i brasiliani per 2-1, dopo il 2-0 rifilatogli nella gara di andata in trasferta, e per la terza volta nella sua storia si giocherà l’opportunità di salire sul trono del Sudamerica. Calleri aveva provato a riaprire il discorso qualificazione subito, segnando la rete del vantaggio paulista, ma come all’andata è stato Borja a salire in cattedra, regalando alla platea dell’Atanasio Girardot una doppietta storica.

La paura seguita alla rete di Calleri è durata il giro di un quarto d’ora. Il tempo per il bomber dei padroni di casa di sfruttare l’assist di Berrio. Dopo un nuovo brivido rappresentato dalla traversa di Calleri, ancora Borja chiude i conti trasformando un calcio di rigore. Poi sale il nervosismo con le espulsioni di Lugano e Wesley. Altra serata nera per il San Paolo, che ormai dal 2005 non porta a casa questo trofeo.

L’Atletico Nacional centra la sua terza finale di Libertadores dopo quella vinta nel 1989 contro i paraguayani l’Olimpia e quella persa nel 1995 contro i brasiliani del Gremio. Ora i biancoverdi si mettono comodi per assistere al ritorno apertissimo di questa notte tra Boca Juniors e Independiente del Valle, da cui uscirà la sfidante nella finale. Finale in cui si potrà scrivere la storia davanti al proprio pubblico, visto che al Girardot di Medellin si giocherà la gara di ritorno. Presumibilmente quella decisiva.

  •   
  •  
  •  
  •