Euro 2016, Italia – Germania. Le parole dei vincitori

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

irlanda germaniaQueste le dichiarazioni dei protagonisti della vittoria della Germania sull’Italia.

Joachim Löw, Ct Germania

Non ho avuto influenza sui rigoristi. Tutti i giocatori hanno dovuto scegliere per loro stessi. I rigoristi 1, 2, 3, 4, 5 li abbiamo trovati in fretta. Di solito abbiamo bravi rigoristi, anche se oggi non hanno segnato. E’ stato bello che giovani come Kimmich e Hector siano rimasti freddi a questi livelli. E’ stata una partita simile a un dramma, fino all’ultimo tiro. Ho vissuto qualcosa di simile nel 2006 al Mondiale contro l’Argentina. E’ stata una partita di alto livello tatticamente per entrambe le squadre, ma noi abbiamo avuto la meglio. L’Italia è forte al centro e l’abbiamo fermata. Non avrebbe potuto segnare su azione. Abbiamo parlato della difesa a tre, era necessario cambiare la squadra un po’. L’Italia non è come la Slovacchia. Gioca con due attaccanti centrali e due esterni che giocano molto in alto. E’ difficile affrontarli nel 4 contro 4.

Manuel Neuer, portiere Germania e Man of the Match
E’ stato qualcosa di speciale avere così tanti rigori, che emozioni! Non siamo riusciti a battere l’Italia nei 90 minuti. Non siamo riusciti a battere l’Italia nei 120 minuti. Poi i rigori sono arrivati questi rigori, giusta conclusione tra Italia e Germania. Non è stato così facile. E’ stata una guerra di nervi. Mi sono preparato, ma nessuno dei loro rigoristi ha tirato dove fa abitualmente.

IL TABELLINO

GERMANIA-ITALIA (7-6 dcr) 1-1
Germania (3-4-3): Neuer 7; Höwedes 7, Boateng 5,5, Hummels 6,5; Kimmich 5,5, Kroos 6,5, Khedira sv (16′ Schweinsteiger 6), Hector 7, Özil 7, Müller 6, Gomez 6 (27′ st Draxler 6). A disp.: Leno, Ter Stegen, Can, Mustafi, Tah, Götze, Sané, Weigl, Schürrle, Podolski. All.: Löw 7
Italia (3-5-2): Buffon 7,5; Barzagli 7, Bonucci 8,5, Chiellini 8 (16′ 2° ts Zaza sv); Florenzi (41′ st Darmian 6), Parolo 7,5, Sturaro 7, Giaccherini 6,5, De Sciglio 7,5; Eder 6 (3′ 2° ts Insigne 6,5), Pellè 7. A disp.: Sirigu, Marchetti, Ogbonna, De Rossi, Bernardeschi, El Shaarawy, Immobile. All.: Conte 8
Arbitro: Kassai (Ung)
Marcatori: 20′ st Özil (G), 33′ st rig. Bonucci (I)
Ammoniti: Sturaro, De Sciglio, Parolo, Pellè, Giaccherini (I), Hummels, Schweinsteiger (G)

Rigori
GERMANIA: Kroos gol, Müller parato, Özil palo, Draxler gol, Schweinsteiger alto, Hummels gol, Kimmich gol, Boateng gol, Hector gol
ITALIA: Insigne gol, Zaza alto, Barzagli gol, Pellè fuori, Bonucci parato, Giaccherini gol, Parolo gol, De Sciglio gol, Darmian parato

  •   
  •  
  •  
  •