Highlights Inter – Estudiantes. Gelo Mancini – Thohir

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

270017-800Finisce in parità il terzo impegno statunitense dell’ Inter Summer Tour. Ad Harrison la formazione di Mancini impatta uno a uno contro gli argentini dell’Estudiantes. Rispetto alle precedenti gare contro Real Salt Lake e Paris Saint Germain si registra qualche piccolo passo indietro della formazione nerazzurra, ancora alle prese con le due “spine” di questa calda estate. La prima si chiama Roberto Mancini, il tecnico nonostante le parole di riconciliazione spese da Thohir due giorni fa ed il confronto chiarificatore con Ausilio ha evitato sistematicamente ogni “contatto” con il presidente nerazzurro nel pre gara contro gli argentini. La seconda risponde al nome di Mauro Icardi. Il suo mancato utilizzo nella gara contro l’Estudiantes, nonostante l’argentino si fosse allenato regolarmente, lascia molti dubbi sul suo futuro. Il pressing del Napoli continua ad essere molto forte e non si escludono clamorose novità.

La partita

L’Inter parte subito forte e trova il gol del vantaggio al quinto minuto con Nagatomo, bravo a farsi trovare pronto sul secondo palo ed a depositare in rete un assist di Palacio.  Due minuti dopo è ancora il giapponese ad andare vicino alla rete ma la sua deviazione in spaccata finisce di poco sul fondo. Il primo squillo argentino è di Viatri ma il suo tiro in acrobazia termina sul fondo. A cavallo della mezzora due grosse occasioni, una per parte. Prima Cavallaio a tu per tu con Handanovic si lascia ipnotizzare dal portiere nerazzurro, poi Jovetic manda alto un perfetto cross di Nagatomo. Alla mezzora è Palacio a colpire la traversa con un colpo di testa su cross di Jovetic. Al 43esimo arriva il pareggio dell’Estudiantes con Desabato che di testa insacca alle spalle di Handanovic.
Nell’intervallo i ritmi calano ed anche a causa delle tante sostituzioni faticano ad arrivare occasioni pericolose. L’unico a rendersi pericoloso nell’Inter è ancora Nagatomo con alcune scorribande sulla destra che però non sortiscono nulla di interessante.
Sabato l’Inter tornerà in campo per il secondo impegno nell’International Champions Cup contro il Bayern Monaco. Ma prima della gara contro i tedeschi per i nerazzurri si annunciano altri giorni caldi……

Highlights Inter – Estudiantes

Tabellino 
INTER-ESTUDIANTES 1-1
Marcatori: 5′ Nagatomo, 43′ Desàbato,

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 25 Miranda (81′ Dellagiovanna 96), 13 Ranocchia, 55 Nagatomo; 11 Biabiany, 5 Melo, 7 Kondogbia (46′ Bessa 12), 18 Caner (81′ Bakayoko 83); 8 Palacio (81′ Pinamonti 99), 10 Jovetic (60′ Miangue 95).
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 92 Di Gregorio.
Allenatore: Roberto Mancini

ESTUDIANTES: 12 Sappa; 2 Desàbato, 3 Diarte, 6 Schunke, 14 Sanchez; 8 Damonte, 10 Brana, 18 Solari, 15 Cavallaro; 7 Auzqui, 9 Viatri.
A disposizione: 1 Losada, 22 Pirez, 4 Rosales, 23 Barbona, 24 Marchioni, 10 Rodriguez, 27 Quintana, 16 Gomez, 13 Aguirregaray, 17 Graciani
Allenatore: Nelson Vivas

Recupero: 0′ – 2′

Arbitro: Rivero
Assistenti: Conlee, Vazquez
IV Uomo:Bruckner

  •   
  •  
  •  
  •