Inter-Mancini: Thohir ha deciso il futuro del tecnico

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Inter-Mancini: il presidente ha confermato l’allenatore nerazzurro

Mancini-Inter Mancini-Inter Mancini-Inter Mancini-Inter
Inter-Mancini non sarà divorzio.
Dopo le tante voci che vedevano il tecnico nerazzurro separarsi dalla sua attuale società, finalmente arrivano conferme sulla sua permanenza a Milano.
Dopo giorni tesi e un esonero ormai vicinissimo, torna la pace in casa Inter.

Inter-Mancini: il primo passo è la conferma di Icardi

“Non venderemo Icardi. Abbiamo ricevuto offerte anche dal Napoli ma non lo venderemo. Un anno fa ad Icardi abbiamo prolungato il contratto, siamo come una famiglia, possiamo sempre parlare se ci sono problemi o discutere di cosa vorremo fare insieme in futuro. È il nostro capitano ed è un giocatore importante per noi, siamo molto contenti di lui”.
Questa è la dichiarazione del presidente Thohir che ha placcato, in parte, il malumore del tecnico interista.
Il primo passo per la conferma dell’allenatore è stato l’averlo accontentato sul mercato: i big devono rimanere e  devono essere acquistati top player per migliorare la qualità della rosa attuale.

Inter-Mancini: Thohir stesso conferma il tecnico

“Mancini è il nostro allenatore, qui negli Stati Uniti sta lavorando sul campo e anche con il management, credo molto nel suo lavoro. Qui stiamo lavorando tutti insieme, nei prossimi due giorni ci incontreremo ancora per darci supporto l’uno con l’altro. Credo molto nella struttura del management, lavoriamo come un unico team, non in maniera individuale”.
Parole che il presidente nerazzurro ha pronunciato oggi e che fanno pensare che ormai il rapporto tra l’allenatore e la società sia tornato solido.

Inter-Mancini: la bufala Frank De Boer

Da poche ore circola la voce che la società milanese abbia contattato il tecnico olandese per affidargli la panchina per questa stagione.
Ma la notizia non trova conferme e sembra essere solo una bufala che gira in rete.
L’allenatore olandese non è vicino alla panchina dell’Inter e per quest’anno calcistico, a meno di clamorose svolte, non si accaserà a Milano.

Inter-Mancini: accordo per Candreva, accontentato il tecnico

L’ala della Lazio, già da domani, potrebbe diventare un nuovo giocatore nerazzurro.
Il giocatore, che l’allenatore aveva richiesto più volte e che era il primo rinforzo nella sua lista, ha trovato l’accordo con la società interista e il suo trasferimento è ormai vicino.
Alla Lazio andranno 20 milioni di euro subito e altri 5 di bonus in caso di qualificazione nelle competizioni Europee dell’Inter e raggiungimento delle 15 presenze da parte del calciatore nella sua nuova società.

  •   
  •  
  •  
  •