Bordeaux-Milan, Niang nel post-partita: “Abbiamo un’idea di gioco”

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

Le parole di Niang nel post-partita di Bordeaux-Milan fanno intuire che in questo inizio di stagione a Milanello si respira un’aria diversa.

incidente stradale per Niang

M’baye Niang ha voglia di riscatto

Senza dubbio tra le note liete del debutto rossonero contro il Bordeaux, M’baye Niang in questa stagione ha voglia di riscattarsi dopo gli ultimi mesi dello scorso campionato trascorsi ai box a causa di un infortunio.
Niang nel post-partita è apparso evidentemente soddisfatto anche se è ben consapevole che la strada è lunga è tutt’altro che agevole.
Intervistato da Sky Sport, Niang nel post-partita ha parlato del match senza, però, dimenticare le vittime innocenti dell’attentato di Nizza : “Sapevamo cosa fosse successo il 14 a Nizza, mi dispiace per la gente che non ha fatto nulla e che oggi non c’è più, spero riusciremo a risolvere questa situazione”.
Mentre sulla partita ha detto: “Abbiamo lavorato molto con la palla in questi giorni e abbiamo messo in pratica ciò che abbiamo fatto. Sono molto contento, dal primo giorno in cui sono arrivato ho parlato con il mister e so cosa devo fare per diventare un campione, così come sono determinato ad ascoltare il mister: devo essere bravo in campo e fuori, ho capito gli errori che ho fatto e non devo ripeterli. Futuro? Non ho mai parlato di mercato, ho la testa al Milan, sono felice qui e resterò al Milan. Abbiamo un’idea di gioco e dobbiamo essere più cattivi sottoporta”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Una grande Italia si qualifica agli ottavi di finale