Promozione Sicilia, Canicattì oggi parte la nuova stagione. Addii tra i dirigenti?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
sss
Inizia ufficialmente oggi la stagione 2016/2017 del Canicattì Calcio. Questo pomeriggio al Carlotta Bordonaro è previsto infatti l’avvio del raduno estivo della squadra biancorossa che si ritroverà agli ordini di mister Giovanni Falsone.  Dopo una campagna acquisti costellata da diversi colpi da novanta che pongono il Canicattì tra le squadre favorite per la vittoria del prossimo campionato di Promozione  è arrivato adesso il momento di tornare a sudare per affinare la condizione fisica in vista dei primi impegni ufficiali della nuova stagione che coincideranno, fra circa un mese, con l’avvio della Coppa Italia. Al raduno di oggi si ritroveranno i seguenti giocatori : Salvatore Di Marco, Mario Guarnotta, Francesco Maggio,Danilo Argento, Gero Iannello, Alfonso Cipolla, Giuseppe Bognanni, Fabio Martino, Daniele Di Maria, Tanio Falsone, Antonino Di Franco, Salvo Tarantino ed Alessandro Pirrotta ai quali si aggiungeranno diversi ragazzi che hanno fatto parte del settore giovanile nella passata stagione e diversi altri giovani che aspirano invece ad essere inseriti in pianta stabile nella rosa della prima squadra. Infatti, ad oggi, la rosa del Canicattì è priva degli under, obbligatori, che dovranno domenica dopo domenica scendere in campo con la maglia biancorossa. Uno di questi dovrebbe essere il portiere Erik Amico, la scorsa stagione in forza all’Atletico Caltanissetta, che sembra essere vicino all’accordo proprio con il Canicattì. Dopo il primo momento di incontro di oggi allo stadio la preparazione si sposterà fino al termine della settimana all’interno di una struttura sportiva locale dove la formazione biancorossa inizierà a faticare in vista della prossima stagione. Intanto, dopo l’ufficializzazione dei nuovi ingressi in società da parte di diversi professionisti ed imprenditori locali avvenuta nella giornata di sabato, in seno alla società biancorossa potrebbero materializzarsi nei prossimi giorni alcuni addii. Infatti alcuni tra i primi fautori della nascita della società, avvenuta due anni fa dopo il fallimento della vecchia squadra biancorossa,  serpeggia da tempo un certo malumore per la gestione interna alla società dei processi decisionali ed a breve potrebbero decidere di abbandonare il Canicattì. In tal senso nei prossimi giorni potrebbero esserci ulteriori novità societarie in casa Canicattì con l’ufficializzazione della fuoriuscita di diverse persone dal club.
  •   
  •  
  •  
  •