Promozione Sicilia, Canicattì re del mercato. Falsone : ” Squadra per vincere il campionato”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Martino insieme al neo arrivato Bognanni

Martino insieme al neo arrivato Bognanni

 

E’ un Canicattì “grandi firme” quello che sta allestendo la società biancorossa, dietro le direttive di mister Giovanni Falsone. Dopo la delusione maturata con la sconfitta ai calci di rigore contro il Real Avola nella finale play off per la promozione in Eccellenza il Canicattì cercherà nella prossima stagione di conquistare il salto di categoria senza passare dai play off ma provando a vincere il campionato di Promozione. E’ questo l’obiettivo fissato dalla società che sta facendo importanti sforzi per dare al tecnico campobellese una rosa di primo livello per provare a vincere il campionato e conquistare l’agognata Eccellenza. “ La società sta facendo un grandissimo lavoro – ha dichiarato Giovanni Falsone – ed è riuscita ad allestire una rosa che è più forte rispetto  a quella dello scorso anno. Abbiamo un reparto offensivo che farebbe grandissime cose anche in Eccellenza grazie ai nuovi Tarantino e Di Franco ed ai riconfermati Pirrotta e Falsone, stessa cosa dicasi per la retroguardia dove l’inserimento di Cipolla e Bognanni andrà a far lievitare il già altissimo livello garantito dai riconfermati Maggio, Iannello e Guarnotta. Ed anche a centrocampo l’arrivo di Daniele Di Maria ci da quell’esperienza che a questi livelli serve moltissimo. Con questi nomi il nostro obiettivo non può che essere la vittoria del campionato”. La società biancorossa in questi giorni ha chiuso diverse trattative anche con forti giovani da impiegare come fuori quota la cui identità verrà svelata soltanto all’inizio della preparazione, fissata il prossimo 26 luglio. “Ringrazio la società per essere riuscita ad allestire una rosa all’altezza delle aspirazioni dei nostri tifosi – ha continuato Falsone – ai quali contiamo di far vivere una stagione indimenticabile dal punto di vista dei risultati per raggiungere insieme il traguardo dell’Eccellenza”. Il prossimo torneo di Promozione sarà ricco di squadre competitive che daranno del filo da torcere al Canicattì ma Falsone vuole guardare soltanto in casa biancorossa e concentrarsi sul lavoro che lo aspetta a partire dal prossimo 26 luglio. “ Il campionato e la coppa Italia saranno due competizioni durissime perché ci saranno tante squadre che avranno voglia di dimostrare la propria forza – ha concluso Falsone -. Non ho avuto modo di seguire i movimenti di mercato operati dalle squadre che saranno nostre rivali perché totalmente concentrato, insieme alla società, sul Canicattì e su quello che serviva alla rosa per diventare ancora più competitiva rispetto alla passata stagione. Noi siamo consapevoli dei nostri mezzi  e delle nostre possibilità e sarà il campo, come sempre, a decretare chi avrà avuto ragione”

Leggi anche:  SerieB, Lecce mette ko il Chievo e conquista la vetta della classifica
  •   
  •  
  •  
  •