Scontro tra titani

Pubblicato il autore: Marco Tarantino Segui

panchina lazio lotito

 

El Loco Bielsa era atteso a Roma per sabato mattina, ma non si presenterà affatto: ha già dato le sue dimissioni dopo due giorni. Dopo due giorni dall’annuncio ufficiale, molto sbrigativo, arrivato tramite comunicato sul sito ufficiale della Lazio. Domattina ci sarà una conferenza stampa dopo il botta e risposta tra Claudio Lotito e Bielsa per fare forse finalmente chiarezza su uno scontro tra titani. 

Scontro tra titani, scontro tra due personalità forti, due personaggi davvero simili ma al tempo stesso molto diversi: il comune denominatore di Claudio Lotito e Bielsa è il carattere, forte, fortissimo, troppo ingombrante probabilmente per convivere nello stesso “pollaio”. Ed il pollaio in questione è quella della Lazio, squadra che ora si trova senza allenatore, o meglio, senza l’allenatore scelto dalla dirigenza per la nuova stagione, e con il “ripiego” chiamato Simone Inzaghi. Situazione definibile in un aggettivo: grottesca.

El Loco si aspettava almeno quattro acquisti prima del ritiro ad Auronzo di Cadore, la dirigenza della Lazio replica che la data entro la quale andavano effettuati questi acquisti non era quella indicata dall’ex tecnico del Bilbao e Marsiglia. E’ andato in scena oggi a Formello un incontro invece per mettere una “toppa” alla questione allenatore: la squadra sarà allenata da Simone Inzaghi nel ritiro, non sarà solo un traghettatore, avrà probabilmente un contratto però annuale con possibilità di ridiscutere i termini contrattuali ed eventualmente continuare l’avventura a Roma per un secondo anno.

La Lazio riparte da Simone Inzaghi? Si, molto probabilmente, non diamo ufficialità e certezze perché abbiamo imparato nuovamente dopo il caso Yilmaz, dopo quello Sampaoli, dopo Prandelli e dopo infine Bielsa, che non c’è certezza nell’ambiente biancoceleste finché non c’è la firma. Anzi forse neanche con quella…  Domani nella conferenza stampa che andrà in scena alle ore 12.00 a Formello avremo novità importanti: possibile che la società biancoceleste presenti un conto “salatissimo” a Bielsa. 50 milioni di euro, o meglio, i soldi che la dirigenza userà per esaudire le richieste del Loco. Da Caio a Pato, passando per Thuvin e Valencia. Quattro colpi, due secondo il presidente Lotito arriveranno già nella prossima settimana. Quattro acquisti importanti, quegli acquisti di quei giocatori che aveva proprio indicato El Loco nella sua lista di 7 acquisti presentata al momento della firma del contratto come condicio sine qua non per l’approdo a Roma.
Intanto per il capitolo calciomercato per rendere possibili i colpi in entrata ci sarà una cessione eccellente, ormai è chiaro: Antonio Candreva risponde all’identikit. Il suo nome è stato ad un passo dall’Inter, ora resta in piedi la pista Napoli (che ha l’accordo con la Lazio) e con il Chelsea alla finestra (che proverà il colpo dopo la partenza di Cuadrado in direzione Juventus). La società biancoceleste vuole incassare almeno 22-25 milioni dalla sua vendita per poterli reinvestire nel mercato e regalare i colpi tanto attesi da Bielsa, che ora saranno a disposizione di Inzaghi.

Domani è prevista una nuova puntata della saga dello scontro tra titani: Claudio Lotito e Marcelo Bielsa, mai così lontani, mai così vicini di carattere.

  •   
  •  
  •  
  •