Balotelli atterra a Capodichino

Pubblicato il autore: Daniela Segui

1449495346_balotelli_pia_compleannoMario Balotelli atterra all’aeroporto di Capodichino per incontrare sua figlia Pia. E’ accaduto proprio domenica 06 agosto; il calciatore è giunto alla capitale partenopea per passare qualche giorno in barca con la figlioletta nata dalla love story con la showgirl Raffaella Fico. Destinazione di Super Mario, Nerano in provincia di Massa Lubrense da dove ha preso un’imbarcazione assieme alla sua bambina. A quanto appare, il giocatore ex stella del Liverpool poi del Milan, anche se non ha giocato un grande campionato, è molto protettivo e discreto nei riguardi della piccola Pia: l’ha infatti nascosta alle telecamere e ha concesso qualche foto e interviste soltanto dopo che l’ ha allontanata. In seguito il calciatore ha mangiato al “Cantuccio”, suo ristorante preferito, specialità della costiera amalfitana tra cui frittura di pesce e formaggi tipici. Insomma, un vero e proprio “fine settimana familiare” per la gioia della sua progenie e soprattutto per la sua ormai ex compagna, Francesca Fico. Qualche indiscrezione, fino a qualche mese fa, è nata su un possibile ritorno tra i due: in effetti alla ex gf napoletana farebbe piacere riunire la famiglia e creare quel piccolo nucleo familiare che probabilmente la bimba sua e di Balotelli non ha mai avuto. Nulla di fatto però per un insperato ritorno in famiglia eppure il giocatore, nonostante inizialmente non avesse riconosciuto il frutto del suo amore con la Fico, adesso dimostra di avere preso sul serio il suo ruolo di padre. Cortese e sempre attento nei riguardi della minore, non perde mai occasione per passare qualche ora con lei. E’ addirittura atterrato a Napoli, dove si trova la figlia, solo per trascorrere in barca qualche giorno di vacanza assieme a lei. Sorrisi, baci,carezze e attenzioni proprio quello che si richiede a un padre. Alla sua nascita, tutti ricorderanno, la Fico spopolava su tutti i giornali mostrando Pia neonata dalla tipica pelle “scura” come quella del padre e implorando Mario di prendersi le sue responsabilità. Balotelli manteneva il silenzio al riguardo, anche se tutti sapevano che non ci sarebbe voluto molto prima che lui stesso desse la sua risposta. Dopo avere appurato, è anche palese, che la neonata fosse effettivamente figlia sua, pur avendo rifiutato la napoletana come compagna e consorte come detto, si è assunto completamente anche finanziariamente, le sue responsabilità di padre. In merito alla madre di sua figlia, è stata molto criticata non solo per questa gravidanza “fin troppo voluta” ma anche per le “pretese” che ha potuto ricavarne. In effetti Super Mario sarà costretto a pagare un ricco vitalizio per mantenere madre e figlia… I più malpensanti hanno anche supposto che la gravidanza di Raffaella fosse stata solo una “mossa” per legare economicamente Balotelli alla sua persona…Certo è che ha fatto di tutto, a quanto si evince, per mantenere un rapporto affettivo con l’ex giocatore del Milan per il bene suo e soprattutto della bambina frutto del loro amore. Nulla di fatto in merito alla relazione, ma quantomeno potrà mantenere la figlioletta agevolmente con un padre che, adesso, non manca occasione per stare vicino a Pia. Mossa per ottenere soldi dunque, o un figlio voluto quando i due ancora provavano affetto reciproco? Ai postumi larga sentenza.

  •   
  •  
  •  
  •