Fiorentina: 90 anni di passione

Pubblicato il autore: massimiliano granato Segui

fiorentina
Hamrin, Julinho, Montuori ma anche Sarti, Magnini, De Sisti, Antognoni, Toni, Baggio, Dunga,Batistuta, Rui Costa, Massaro, Chiesa..quanti campioni e quanti giovani promettenti sono passati per Firenze? La festa di ieri è stata in sordina, visto ciò che è accaduto nel Centro Italia, ma ugualmente suggestiva: la vittoria contro il Chievo è stata di misura, ma contava fino ad un certo punto perchè al cuore c’era questa grande celebrazione con una sfilata di grandi giocatori che hanno costruito un piccolo mattone di questa grande storia. Per primo è arrivato Albertosi poi via via gli altri, Chiarugi, Massaro, Picchio De Sisti, Daniel Passarella, Baiano ed Enrico Chiesa. Mancavano Baggio e Batistuta, che avrebbero sicuramente dato un contributo in più. Commozion per la presenza di Chantal Borgonovo, moglie coraggiosa del grande Stefano, che ha lottato per lunghi anni contro quel mostro chiamato Sla e scomparso nel giugno del 2013. La Fiorentina, fondata il 29 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi (1895-1958) ed è viola dal 1929 per la volontà dello stesso Ridolfi. Secondo un sondaggio del 2012, è la settima squadra più tifata in Italia. La festa apre anche un piccolo spiraglio per il ritorno di Antognoni nella società, dopo lo strappo del 2001 dopo le dimissioni di Terim e dello staff tecnico (tra cui un ex illustre come Antonio Di Gennaro). I trofei li conoscono tutti: due scudetti (1956 e 1969), Sei coppe Italia (l’ultima nel 2001), una supercoppa Italiana (1997), una Coppa Coppe (1961) e una Mitropa Cup (1966) oltre ad una Coppa di Lega Italo-Inglese nel 1975. Attualmente è una delle tredici squadre che hanno disputato tutte e tre le finali delle Coppe Europee (come si sa, la Coppa delle Coppe è stata abolita nel 1999) ed è stata la prima squadra a disputare una finale Europea (nel 1957, finale di Coppa Campioni persa con il Real Madrid). Le speranze di tornare agli antichi splendori si rinnovano ed anche se ci sono mille difficoltà l’amore non passa mai. Allora Buon Compleanno Fiorentina, la speranza è di festeggiare il centenario con un altro trofeo da mettere in bacheca.

Leggi anche:  Valencia-Milan, streaming e diretta tv: dove vedere amichevole
  •   
  •  
  •  
  •