Genoa Lecce, Juric: “Ottimo secondo tempo, ma occhio agli errori”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Pavoletti 2

Avanza il Grifone in Coppa Italia: Genoa Lecce 3 a 2, gol decisivo di Pavoletti. Adesso il Genoa affronterà una tra Perugia o Carpi. A fine gara Juric ha così analizzato Genoa Lecce:”Abbiamo commesso degli errori di attenzione, stiamo stati dei polli. Mi sono piaciute tante cose, abbiamo avuto tante occasioni, ma nel primo tempo i ritmi erano lenti.  Nella ripresa abbiamo trovato molte giocate nostre, abbiamo concesso qualcosa che però dobbiamo evitare. È opportuno però fare più volte viste le tante occasioni. Mi è piaciuto il modo con cui la squadra si è comporta dopo il vantaggio del Lecce, i miei erano concentrati, poi sono rimasto contento per la ricerca continua del gioco”. Juric dopo Genoa Lecce in sala stampa si è poi concentrato su qualche giocatore in particolare Veloso Lazovic e Pandev:”Nessun giocatore mi ha sorpreso, tutti hanno lavorato bene. A Lazovic manca l’ ultimo passaggio, tutti noi dobbiamo attaccare meglio e con più precisione. Veloso ha fatto un’ottima partita sia in fase di gioco che in difesa, ha anche corso molto. Veloso mette qualità, anche su punizione. Pandev invece può fare ancora molto meglio, ha avuto anche occasioni, è partito mentalmente a terra ma adesso ha sicurezza e sarà utile”. Juric si è poi espresso anche su Ocampos autore di un grande secondo tempo:”Lui ha margini di crescita incredibili, viene da un brutto anno e qui sta ritrovando la forma”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Supercoppa, Juventus-Napoli 2-0: proteste Napoli sull'1-0 e rigore concesso con il Var. Ecco la Moviola