Higuain saluta la sua ex tifoseria su Instagram

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

173612066-eb390b78-1cbf-47a7-b424-cb491c1579adGonzalo Higuain durante la sua presentazione ai tifosi juventini

Nella giornata di ieri, Gonzalo Higuain, vero protagonista di questo mercato estivo, ha deciso di rivolgere un messaggio ai suoi ex tifosi del Napoli, con la speranza di ricucire lo strappo avvenuto dopo il suo approdo alla Juventus. Per farlo, trovandoci oramai nell’era dei social network, ha scelto la piattaforma di Instagram. Il tentativo del “Pipita”, tramite il suo profilo, pare non aver sortito l’effetto voluto, anzi. Molti tifosi partenopei, difatti, ne hanno approfittato per rivolgere al loro ex idolo critiche ed insulti di ogni tipo. Insomma, il risultato ottenuto non è quello che il bomber bianconero si augurava.

Di seguito, il testo del messaggio:
Domani inizia per me ufficialmente una nuova avventura, con una nuova squadra e nuovi tifosi che sono stato molto affettuosi con me . Visto che da domani lotteremo per lo stesso obiettivo ma su fronti diversi voglio ancora lasciare un saluto e un ringraziamento ai tifosi napoletani con i quali ho gioito nei miei tre anni a Napoli e che mi hanno sostenuto con molto affetto, non vi dimenticherò , grazie di tutto!”.

Come detto, più che riavvicinarsi ai tifosi azzurri, il gesto di Higuain ha solo che buttato ulteriore benzina sul fuoco. Molti tifosi partenopei, ancora una volta, gli hanno rinfacciato di aver tradito il loro affetto e quello dell’intera città di Napoli. Altri hanno ribadito come fra le tante possibili destinazioni quella di Torino sia stata la più infelice, essendo la Juventus un’avversaria storica del Napoli. Va sottolineato, però, seppur una netta minoranza, alcuni ha comunque apprezzato il gesto dell’argentino, quasi “perdonandolo”. La verità è che questo messaggio arriva probabilmente un pò troppo in ritardo, dopo settimane in cui Higuain ha preferito non dir nulla a proposito del suo trasferimento in bianconero. Se lo avesse fatto a ridosso del suo trasferimento, forse, avrebbe riscosso un maggiore apprezzamento fra la tifoseria napoletana. In ogni caso non si può tornare indietro e bisogna guardare avanti. Anche perchè, come detto dallo stesso “Pipita”, sta per iniziare un nuovo Campionato, e queste polemiche, come è giusto che sia, lasceranno spazio alle vicende del campo di gioco.
  •   
  •  
  •  
  •