Menez, bruttissimo infortunio: perde metà orecchio, esordio sfortunato col Bordeaux

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui
Menez bruttissimo infortunio perde metà orecchio

Menez bruttissimo infortunio perde metà orecchio

Menez taglio orecchio all’esordio col Bordeaux: bruttissimo infortunio per l’ex Milan

Bruttissimo infortunio per Menez nel suo sfortunatissimo esordio col Bordeaux. L’ex Milan perde metà orecchio nell’amichevole contro il Lorient. Il terribile scontro di gioco è avvenuto contro Ndong, che si è subito scusato pubblicamente per l’accaduto. Molto probabile, nelle prossime ore, un intervento di chirurgia plastica per la ricostruzione della parte mancante dell’orecchio.

Menez, orecchio tagliato: le scuse del Lorient

Non sono mancate, al termine del match amichevole, le scuse del Lorient (che ha perso 3 a 1) e del giocatore che ha provocato il bruttissimo taglio dell’orecchio di Menez. “Le mie scuse più sincere vanno a Jeremy e a tutto il Bordeaux. Lo scontro di gioco è stato del tutto involontario e fortuito, privo di cattiveria. Mi dispiace molto e spero di poterlo rivedere, quanto prima, in Ligue 1” ha detto Ndong al termine del match, visibilmente scosso per il brutto incidente. Nonostante le scuse, però, il Bordeaux ha accusato il centrocampista del Lorient, per un’altra entrataccia su Diego Rolan. Lo scontro di gioco è avvenuto al 77′, quando il Bordeaux stava vincendo per 3 a 0. Menez non era tra i titolari del match, ma è entrato a partita in corso. L’ex attaccante rossonero si era trasferito, da pochissimi giorni, nella sua nuova squadra.

FOTO Menez infortunio orecchio

  •   
  •  
  •  
  •