Napoli: la Primavera batte il Ladispoli, la prima squadra affronta il Monaco

Pubblicato il autore: Loredana Falduzza Segui

napoli
Il Napoli Primavera ha superato il Ladispoli, 1-0, in amichevole con rete di Negro, l’ultimo test del ritiro precampionato di Roccaraso. Qui azzurrini partenopei hanno affrontato nella località abruzzese, dove l’accoglienza è stata eccezionale. Le parole di Francesco Di Donato, sindaco della città appenninica, riportate dal sito internet ufficiale del Napoli: “Aver ospitato la Primavera di una delle società più prestigiose d’Europa per noi è motivo di orgoglio. Anche quest’anno, da un punto di vista organizzativo, tutto è andato nel migliore dei modi: c’è grande, reciproca soddisfazione. L’auspicio è che questa sinergia possa concretizzarsi anche in futuro”. In precedenza il Napoli Primavera ha affrontato in amichevole il Gragnano, in un test che si è concluso in parità, 2-2. Reti di Otranto e Acunzo. Soddisfacente il bilancio dello staff tecnico che ha lavorato sodo in vista di una stagione ricca d’impegni. Il campionato del Napoli Primavera comincerà il 10 settembre. C’è attesa anche per il sorteggio di Champions league: oltre agli avversari della prima squadra, si conoscerà anche il girone della “Youth league” a cui prenderà parte la formazione di mister Saurini.

In tema di prima squadra, oggi è in programma Napoli-Monaco: fischio d’inizio alle ore 21,15 per la seconda amichevole di lusso stagionale al San Paolo. Arbitrerà Mariani di Roma. Gradita visita ieri a Castelvolturno, da parte del tecnico della Nazionale italiana di calcio, Giampiero Ventura, che ha incontrato Sarri e un gruppo di “calciatori azzurri in orbita Nazionale”, si legge sul sito ufficiale del Napoli. Sempre ieri la società partenopea ha annunciato il rinnovo contrattuale di Marek Hamsik fino al 2020. Marek, ultimamente, è stato premiato al “San Paolo” per le 400 partite disputate in azzurro. Dal sito del Napoli si apprende, inoltre: “Hamsik candidato per il gol più bello della stagione. Marek è stato inserito dalla Uefa, nel concorso indetto sul sito ufficiale dell’Unione Europea delle Federazioni calcistiche, nella lista delle migliori realizzazioni dell’intero anno in Europa. Proprio il capitano azzurro apre la play list con la splendida rete segnata in Slovacchia-Russia il 15 giugno ai campionai europei. Una azione spettacolare con dribbling secco e splendido tiro di destro all’incrocio dei pali da posizione molto defilata. Un colpo che scatenò il boato dello stadio di Lille e che ancor oggi resta tra le prodezze assolute ammirate ad Euro 2016. Molti i concorrenti per il premio finale, che sarà scelto a votazione dei tifosi, tra i quali Gonzalo Higuain per il gol in Legia Varsavia-Napoli di Europa League. Per Marek Hamsik un’ulteriore possibilità di ricevere l’affetto dei sostenitori azzurri che potranno votare la sua rete collegandosi sul sito ufficiale della Uefa”.

In precedenza, il Napoli ha comunicato di aver acquisito dall’Udinese, a titolo definitivo, le prestazioni sportive del calciatore Piotr Sebastian Zielinski. La scheda di Piotr Zielinski, sul sito del Napoli: “È nato a Zabkowice Slaskie, in Polonia, il 20 maggio 1994. È cresciuto nelle giovanili con lo Zaglebie Lubin e ad appena 17 anni è stato acquistato dall’Udinese. Ad Udine debutta in Serie A nel 2012/13 ed in due stagioni colleziona 19 presenze in Serie A ed una in Europa League. Nel 2014-15 passa all’Empoli dove diventa titolare contando ben 63 partite in Serie A in due stagioni segnando anche 5 gol. Dal 2013 è nazionale polacco. Con la Polonia ha giocato gli ultimi Europei in Francia ed in assoluto vanta 16 presenze e 3 gol”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: