Nel 2018 i nuovi episodi di Holly e Benji

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui

Holly e Benji

Incredibile ma vero, c’è la conferma ufficiale del produttore Yoichi Takahashi. Sono in lavorazione i nuovi episodi di Holly e Benji che verranno presentati in corrispondenza del prossimo Mondiale in Russia del 2018.

Holly e Benji, due fuoriclasse è il nome dell’anime televisivo tratto dal manga Capitan Tsubasa che ha entusiasmato e fatto sognare milioni di ragazzini nel mondo tra gli anni ’80 e ’90 (in Italia sbarcò il 19 luglio del 1986) e raccontava le gesta della New Team, squadra di calcio la cui stella era Oliver Hutton, soprannominato “Holly” appunto, del portiere Benji e tanti altri personaggi come Mark Lenders, Bruce Harper e i gemelli Derrick diventati celebri e nell’immaginario collettivo ricordati per la loro catapulta infernale.

Partite infinite che duravano diverse puntate, campi lunghi quasi 100 chilometri e corse tanto veloci da raggiungere i 150 km/h (almeno così uno studio fatto sul cartone animato ha stabilito) e palloni calciati così forte da bucare le reti e infortunare i giocatori che malauguratamente si trovavano nelle loro traiettorie, erano solo alcune delle caratteristiche che chi ha visto il cartone almeno una volta non può non aver notato. Folgorate generazioni di aspiranti calciatori che ancora oggi ricordano con nostalgia le gesta di Holly & Company.

Ecco, tutto ciò sta per tornare. E non sarà la solita formula di rispolverare un vecchio successo con delle repliche, collane o raccolte, magari condita con qualche scena inedita, no, qui si parla di una serie di episodi nuovi.
Non sappiamo cosa ci dobbiamo aspettare, se un proseguo della vecchia serie, se saranno storie parallele o altro, l’unica notizia che è trapelata, e già tanto è bastato ad esaltare tanti appassionati, è che nel 2018, contestualmente al mondiale di calcio che si disputerà in Russia, in TV tornerà anche il celebre cartone.
Non più solo una indiscrezione dunque, ma una certezza dopo la conferma di Yoichi Takahashi, produttore del cartone giapponese.

Chi ha vissuto gli anni della sua messa in onda ricorderà anche le leggende che circolavano sul cartone animato che, secondo le battute dell’epoca, avrebbe visto, col proseguo delle stagioni, un approdo nei campionati europei di alcuni protagonisti. Chissà che non sia proprio questa la scelta degli autori.

Si tratta dunque di aspettare un paio d’anni, durante i quali sicuramente usciranno maggiori dettagli. Per il momento gustiamoci questa notizia che fa fare un tuffo nostalgico nel passato a tanti ragazzi che hanno condiviso con Holly il sogno di vincere un Mondiale.

  •   
  •  
  •  
  •