Promozione, Girone A. Alla scoperta delle sedici contendenti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

13100733_634838023349188_6551349563044802438_nDopo l’ufficializzazione dei gironi di Promozione riparte il nostro appuntamento con il punto sul mercato delle formazioni che saranno impegnate nella prossima stagione nel raggruppamento A.
(IN GRASSETTO LE NOVITA’ DI GIORNATA)

Canicatti: L’Asd Canicattì Calcio ha perfezionato nella giornata di ieri alcuni movimenti all’interno dello staff tecnico della società. Il  club biancorosso, che disputerà il prossimo campionato di Promozione, ha ufficializzato la riconferma del tecnico Luigi Giordano che andrà a ricoprire l’incarico di allenatore della formazione Juniores oltre a quello di secondo del tecnico Giovanni Falsone. Il tecnico canicattinese la scorsa stagione ha guidato la squadra Juniores del Canicattì sfiorando la vittoria del campionato, sfuggita soltanto sul finire del torneo a causa di una serie di circostanze negative. Rispetto alla scorsa stagione Giordano è stato “promosso” anche al ruolo di vice dell’allenatore della prima squadra, il campobellese Giovanni Falsone, e seguirà quindi da vicino anche le dinamiche che riguarderanno il gruppo che mira a vincere il prossimo campionato di Promozione. Insieme a Giordano vi sarà anche un’altra figura ad affiancare il mister Giovanni Falsone anche se il suo ruolo non è stato ancora svelato dalla società.

 Dopo la presentazione del nuovo progetto che riguarda lo sviluppo del settore giovanile e che vede coinvolti numerosi ex appartenenti all’ASD Canicattì Calcio è arrivato il duro “ringraziamento” di uno dei promotori di questa nuova realtà, Basilio Foti, nei confronti della società biancorossa. Parole dure scritte sul profilo ufficiale dell’accademia giovanile Canicattì. Ecco il testo integrale:
“Dopo 2 anni di lavoro costruttivo,formativo,socio-sportivo,un grazie(ironico)lo dedico io, Basilio Foti, a detta associazione illuminata,che si permette di isolare,allontanare,rottamare risorse e parte del capitale umano che l’ha sostenuta,formata ed indirizzata nel settore calcistico sportivo,a fini nobili,sportivi e mai di altra natura;cosa di cui, sconosceva contenuti e programmi.Sappi ASD passano i dirigenti,gli allenatori,i giocatori,i DS,i VP,i DT,gli sponsor,i bilanci economici,ma gli uomini restano.Sappi ancora ASD le unioni associative vivono in quanto:rispettose,leali,cooperanti,coerenti,non tradendo mai le deliberazioni assembleari,il metodo collegiale,la rappresentatività universale dei soci.Valorizzando tutte le risorse umane interne,le esperienze vissute,e non misurando il contributo di ciascuno di esse nel vil danaro che possano disporre per le casse.Concludo,le persone si misurano nei loro valori,dalla loro realtà,nella disponibilità e non nella sola possibilità dei propri mezzi economici e finanziari”.
Grosse novità in casa Canicattì Calcio per quanto riguarda il settore giovanile. Sono fuoriusciti dalla società biancorossa Basilio Foti, Antonio Sferrazza, Giuseppe La Valle,  Calogero Giarratana e Fran0cesco Ferraro che hanno deciso di dare vita ad una nuova realtà impegnata nello sviluppo del settore giovanile canicattinese. Raggiunto l’accordo per lavorare insieme ad altre due scuole calcio della città. I dettagli qui :https://news.superscommesse.it/calcio/2016/07/canicatti-presentato-nuovo-progetto-per-lo-sviluppo-del-settore-giovanile-diverse-fuoriuscite-dallasd-canicatti-calcio-227727/

Prima amichevole stagionale per il Canicattì Calcio che ha San Cataldo è stato superato per 5 a 2 dalla locale formazione ,vicina al  ripescaggio in serie D. Il test del Mazzola è stato condizionato dal gran caldo e dai pesanti carichi di lavoro che si sono fatti sentire nelle gambe dei giocatori. Per fare il salto di qualità alla squadra biancorossa, però, manca un centrocampista di qualità.  Annunciato il centrocampista Andolina, la scorsa stagione alla Polisportiva Palma di Montechiaro. Il giocatore però risulta ancora essere tesserato con la società palmese che non sarebbe stata contatta dal Canicattì per il trasferimento del classe 1998. I dettagli della vicenda qui https://news.superscommesse.it/calcio/2016/07/promozione-canicatti-e-gattopardo-ai-ferri-corti-scontro-su-andolina-227346/ .  Il caso è rientrato domenica con l’accordo trovato dalle due società. 

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi è stato ufficializzato ieri il tesseramento da parte del Canicattì Calcio del portiere Erik Amico. Classe 1997, il giocatore ha disputato lo scorso campionato di Promozione con la maglia dell’Atletico Caltanissetta. Amico è il primo Juniores che si aggrega ufficialmente alla prima squadra in attesa di conoscere i nomi degli altri giovani che andranno a completare la rosa biancorossa.

” Sono molto contento del lavoro che ha fatto la società in queste settimane – ha dichiarato il tecnico Giovanni Falsone -. Abbiamo allestito una squadra di tutto rispetto composta da uomini oltre che giocatori di assoluto livello. Il nostro obiettivo è quello di provare a vincere il campionato per raggiungere la tanto attesa Eccellenza”.
Intanto dopo l’ingresso di nuovi soci in dirigenza c’è malumore tra qualche dirigente “storico” del club, fautore della nascita due stagioni fa della nuova società, che è pronto a lasciare. Per ulteriori notizie in merito ecco il link al pezzo più completo : https://news.superscommesse.it/calcio/2016/07/promozione-sicilia-canicatti-oggi-parte-la-nuova-stagione-addii-tra-i-dirigenti-225072/.

La società biancorossa ha allargato il proprio assetto dirigenziale con l’ingresso di numerosi nuovi soci che andranno ad unirsi al nucleo della passata stagione e composto dal presidente Sandro Giglia, dal vice Faustino Giacchetto e dal Direttore Sportivo Pietro Diana ed Antonio Leone. Nel corso di una riunione sono stati ratificati ben otto nuovi  ingressi in società.  A questo link tutti i dettagli dell’operazione  :https://news.superscommesse.it/calcio/2016/07/promozione-sicilia-canicatti-otto-nuovi-ingressi-in-societa-i-nomi-224138/ . Dopo i nuovi ingressi in società pronti però ad abbandonare ufficialmente diversi altri soggetti legati al club biancorosso e che già nella scorsa stagione erano rimasti fuori dai processi decisionali del club biancorosso.

Ares Menfi : La squadra del neo mister Pizzitola ha iniziato ieri la preparazione atletica. Questi i giocatori convocati : Portieri: Fulvio Montagna, Samuele Arena. Difensori: Francesco Carelli, Gianluca Carelli, Giovanni Lanzarone, Lorenzo La Sala, Giuseppe Bivona, Francesco Cascio, Donaire Lautaro, Renzo Roda Zaffalon. Centrocampisti: Bivona Calogero, Filippo Campisi, Giuseppe Li Bassi, Ninni Siragusa, Francesco Gennaro, Michele Di Mino, Antonio Bonfiglio, Lisandro Terrè . Attacco: Nino Russo, Gustavo Salgado, Pasquale Galluzzo, Gonzalo Da Campo.

Kamarat: Nuovo colpo di mercato per la società del Kamarat. L’ultimo acquisto è Antonio Scrò, 30 anni, terzino sinistro che ha già giocato a Cammarata nella stagione 2011/2012.
 La società ha ufficializzato l’arrivo  del forte difensore centrale Domenico Bonanno, classe 1984, la passata stagione al Raffadali.
Questi i convocati per l’avvio del raduno :  
PORTIERI : DANI SERGIU VLAD, MANGIAPANE MARCO 1999, SCRUDATO SALVATORE 2000. DIFENSORI: DI GIOVANNI SALVATORE,  MUNI VINCENZO 1999, SCHIFANO SALVATORE 1999, RUSSOTTO SAMUELE 1999, INFANTINO VINCENZO 1997,  ARCIERI ANDREA 2001, LUPO ALESSANDRO 1999. CENTROCAMPISTI : LAPI GIOIELE, MARCOCCIO  DANILO,  SALEMI SALVATORE 1998, LIO MATTIA 2000, DI PIAZZA MARCO, MANAZZA ALBERTO, LO GUASTO MATTIA, DI PIAZZA SIMONE. ATTACCANTI:  MESSINA ALESSANDRO,  RIBAUDO DARIO,  MARTINEZ GIOVANNI,  MONREALE ANDREA 1999.
Presentato il nuovo Kamarat 2016/2017. Alla guida tecnica è stato confermato il tecnico Paolo Scalia. Ben sette i volti nuovi che vestiranno la maglia biancoazzurra: l’attaccante Dario Ribaudo, classe ’90; Alessandro Messina, punta centrale ’86; Danilo Marcoccio classe ’91; Gioele Lapi del ’91; Salvatore Salemi del ’98; Giovanni Martines, trequartista classe ’96 e Alberto Manazza, difensore cen trale classe ’89. Si attende tra qualche ora la firma di un forte difensore centrale. La preparazione comincerà mercoledì 27 luglio all’ombra del Monte Cammarata e oltre ai nuovi arrivati ci saranno i riconfermati Munì, Dani, Di Giovanni, Madonia, Di Piazza e diversi promettenti juniores.

Casteltermini : Squadra regolarmente iscritta al campionato. Ma ancora poco o nulla da segnalare a livello di mercato

Libertas Racalmuto : E’ iniziato allo stadio comunale di Grotte la preparazione estiva della Libertas Racalmuto agli ordini del riconfermato mister Angelo Consagra. Dopo la retrocessione della scorsa stagione dal torneo di Eccellenza, la giovane società del Dg Biagio Calvano cercherà di costruire una squadra in grado di ben figurare . Tra i nuovi arrivi vi sono due spagnoli ,  un difensore centrale, Augusto Lazzari , classe 1994, e un centrocampista Ignazio Tabarez , classe 1992

 

FC Gattopardo Palma di Montechiaro: Presa di posizione della società sul caso Andolina. I dettagli qui : https://news.superscommesse.it/calcio/2016/07/promozione-canicatti-e-gattopardo-ai-ferri-corti-scontro-su-andolina-227346/

Dopo la miracolosa salvezza della scorsa stagione la società palmese riparte dal tecnico Pietro Alotto che dopo aver annunciato le proprie dimissioni è stato invitato dalla dirigenza a tornare sui propri passi.  Invito accetto e così anche per la prossima stagione si andrà avanti insieme. Riconfermati il portiere  Cigna, i difensori  Morello, Andolina e Mancuso, i centrocampisti Minio e Tano. Ieri sono arrivate le riconferme del centrocampista Petrucci e dell’esterno Alotto.

Raffadali : Nessun movimento

Ravanusa : Nella giornata di ieri la società ha ceduto Giuseppe Loggia alla Nissa che disputerà il prossimo campionato di Eccellenza.
Avviata la preparazione fisica dell’Asd Ravanusa. La società ha ufficializzato gli arrivi di Emanuele Di Bella, canicattinese con diverse esperienze in Promozione ed Eccellenza, e Riccardo Cigna , anche lui difensore con un passato al Sommatino.

Serradifalco: La formazione nissena ha iniziato ieri il raduno precampionato.
 Squadra affidata nuovamente al canicattinese Carmelo Giordano che tanto bene ha lavorato la scorsa stagione, culminata con il salto di categoria. Riconfermato lo zoccolo duro della passata stagione con Bonfatto,  Giardina , i due Giaconia, Rizzo, Lo Sardo, Salinitro. Nei giorni scorsi chiuso un importantissimo colpo di mercato con il ritorno il biancazzurro del bomber Fabio Venniro

Atletico RiberaSquadra al lavoro per l’avvio della stagione. Il tecnico è Francesco D’Anna. I nuovi arrivati sono :  Amato, portiere dalla Beretti dell’ Akragas, Augello esterno dal Calamonaci , Chiara centrocampista dall’Aragona, Trinci centrocampista dal Raffadali, Maurello esterno scuola calcio Montalbano, Lo Cascio difensore scuola Calcio Montalbano, Carovana attaccante dal Menfi, Li Castri attaccante dal Kamarat. La rosa dei calciatori riconfermati comprende: Alessandro Di Caro, Rino Segreto, Francesco Li Greci, Valentino Ceroni, Antonino Campanella, Alessio Geraci, Pasqualino Surace, Alfonso Puma, Fabio Ceroni, Paolo Pontillo, Anas Morsli, Emanuele Cannata.

Campobello di Mazara: Nessun movimento

Castellamare Calcio : Nessun movimento

Cinque Torri Trapani:  Nessun movimento

Nuova Sancis : La Nuova Sancis sta lavorando senza concedersi pause per programmare al meglio la prossima stagione calcistica. La società del presidente Domenico Simonetti in queste settimane ha svelato i primi tasselli. A guidare la formazione gialloblù sarà Christian Perricone, che dopo la buona stagione disputata sulla panchina del Villabate, vuole dimostrare il proprio valore ai nuovi tifosi. Anche per il prossimo campionato l’attaccante Gabriele Butera vestirà i colori gialloblù. Il calciatore, nell’ultimo torneo è stato capocannoniere del girone A di Promozione, garantisce sicurezza nel reparto offensivo, arricchito anche dall’arrivo dell’attaccante Federico Levantino, un giocatore di qualità ed esperienza che ha militato in formazioni di blasone come Alcamo, Castelbuono e che è stato voluto in squadra dal neo-allenatore Perricone. Altro rinforzo per la Nuova Sancis è dettato dal ritorno del portiere Antonio Mulè che si giocherà il posto da titolare con il collega Gigi Scaglione, riconfermato dalla dirigenza jatina. Per quanto riguarda il centrocampo è arrivato Emanuele Dalì, fantasista classe 1989 che vanta esperienze in C2 e Serie D. Ritorna a vestire la maglia della Nuova Sancis anche Antonio Gaglio

Partinicaudace:  La squadra affidata alla conduzione tecnica di Giovanni Cammarata, verrà costruita da giocatori per lo più partinicesi e punterà quanto fatto nella passata stagione, fra i confermati c’è al momento il capitano Ferdinando Campione, mentre l’obiettivo da non tralasciare è quello della promozione in Eccellenza. Per quanto riguarda l’assetto dirigenziale vede la conferma del direttore generale Giuseppe Pirreca, l’ingresso di Andrea Caruso e Maurizio Cosentino, in passato con la Jamp Sporting Partinico C5, mentre Alessio Di Trapani si occuperà del marketing.

Salemi : Nessun movimento

  •   
  •  
  •  
  •