Sampdoria-Atalanta: blucerchiati vincenti ma non con Doveri

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui

sampdoria - atalantaSampdoria e Atalanta si sono incontrate all’ombra della Lanterna in 44 occasioni. Per quanto riguarda la massima serie il bilancio parla di 27 vittorie dei blucerchiati e di 5 succesi corsari dei bergamaschi: per ovvia differenza in 11 occasioni le squadra si sono divise la posta. Complessivamente il confronto tra Sampdoria e Atalanta è un match centenario, perchè le due compagini si sono incrociate proprio 100 volte tra campionato e altre gare. Anche in questo caso il vantaggio è doriano con 40 vittorie mentre l’Atalanta ha vinto 24 volte e i pareggi sono stati 36.
Ad onor del vero il numero 100 in questa partita ricorre anche per quanto riguarda le reti segnate: 70 sono quelle dei blucerchiati e 30 quelle atalantine. C’è da fare attenzione perchè l’Atalanta, ben 3 reti in occasione della rocambolesca sconfitta interna contro la Lazio, va in goal da 10 giornate consecutive. Lo scorso campionato i bergamaschi riuscirono a strappare il pareggio a reti inviolate mentre l’ultimo successo casalingo della Samp risale a 5 ottobre 2014 quando a siglare la rete del successo fu Gabbiadini che poi avrebbe lasciato la squadra doriana. Depone a favore dei padroni di casa il fatto che abbiano vinto 6 delle ultime 8 gare in programma a Genova e che, per 6 volte, non hanno suvito reti: l’Atalanta è andata in bianco in 8 delle ultime 11 gare. La vittoria in trasferta manca all’Atalanta dal campionato 2012-2013 quando le reti di Bonaventura e De Luca valsero il successo degli ospiti. Osservato speciale della partita Fabio Quagliarella che ha già segnato 9 reti ai nerazzurri: a dirla tutta ne ha segnati però 10 alla sua attuale squadra.

doveri arbitro Juventus SampdoriaIl confronto sarà diretto da Daniele Doveri, romano ma nato a Volterra. Classe 1977, Doveri è visto come il fumo negli occhi dai blucerchiati perchè, in 6 gare dirette, non ha mai fischiato un successo doriano. Il bilancio parla di 4 sconfitte e 2 pareggi: Doveri ha concesso un calcio di rigore a favore della Samp e 3 contro. Ha anche espulso 3 giocatori della Sampdoria. Di segno diametralmente opposto il percorso di Doveri con l’Atalanta: in 11 partite, con lui in campo, i bergamaschi hanno vinto 6 volte, pareggiato 3 gare e perso solo in 2 occasioni con 3 calci di rigore a favore ed altrettanti contro. In questa stagione ha arbitrato solo in coppa Italia, il terzo turno tra Palermo e Bari, terminato con il successo dei siciliani dopo i tempi supplementari (1-0).
Doveri ha arbitrato 92 partite nella massima serie concedendo 34 calci di rigore e sanzionando 11 epulsioni. L’ultima occasione d’incontro con i blucerchiati è stata nel novembre del 2015 quando la Samp venne sconfitta pesantemente (4-1) in casa del Milan. Nell’occasione Doveri concesse un calcio di rigore in favore della Samp sul punteggio di 4-0 quando mancavano 3 minuti al termine: Eder, che aveva subito il fallo, realizzò dagli undici metri.Il 26 aprile 2015, ancora una sconfitta dei blucerchiati con Doveri in campo, questa volta al San Paolo di Napoli, con un pesante passivo (4-2). Per trovare un risultato positivo della Sampdoria bisogna andare a ritroso al 14 dicembre 2014 quando i blucerchiati riuscirono a pareggiare in casa della Juventus (1-1). L’Atalanta, con Doveri al fischietto, è in serie positiva da due turni. Il 20 aprile 2o18 ha pareggiato in casa del Palermo (2-2) ottenendo anche ul calcio di rigore a favore. Vittoria, invece, il 12 aprile 2015 nel confronto casalingo con il Sassuolo (2-1) e anche qui un calcio di rigore a favore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Atalanta, De Roon si riprende il centrocampo. Con Freuler asse mediano impeccabile