Capello Inter: è un’idea. De Boer già a rischio?

Pubblicato il autore: Nunzio Corrasco Segui

Capello Inter

Capello Inter? I nerazzurri pensano a Don Fabio.

Frank De Boer non era di certo chiamato ad un compito semplice: arrivato all’Inter a due settimane dall’inizio del mercato, il tecnico olandese si è trovato a gestire una situazione non semplice. Catapultato in una “centrifuga” – l’Inter infatti è stata definita in questo modo da Giovanni Trapattoni, quando il Trap sedeva sulla panchina nerazzurra – in un campionato del tutto nuovo, con una filosofia del tutto diversa da quella olandese, De Boer ha avuto pochissimo tempo per adattarsi al calcio italiano.
L’inizio non è stato dei migliori ed in un ambiente complesso e pieno di pressioni com’è quello interista, la pesante sconfitta subita ieri sera nella sfida casalinga contro gli israeliani del Hapoel Be’er Sheva, sembra aver aggravato la posizione del tecnico olandese.Secondo quanto riportato da “Calciomercato.com”, la prestazione offerta ieri sera dalla squadra nerazzurra non sarebbe affatto piaciuta alla proprietà cinese che ora starebbe valutando il nome di Fabio Capello per la sostituzione del tecnico olandese. La panchina di De Boer dunque sarebbe traballante ed in caso di brutta sconfitta contro la Juventus, l’ipotesi di un esonero non sarebbe assolutamente da scartare.
Va sottolineato inoltre come Capello in Cina sia molto apprezzato e dunque, un eventuale arrivo sulla panchina della Beneamata, potrebbe portare molti benefici. L’alternativa a Don Fabio potrebbe essere quella di Cesare Prandelli.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

Inter-Juventus quindi potrebbe rivelarsi una sfida decisiva per le sorti di De Boer: in caso di vittoria infatti, il tecnico olandese riuscirebbe nell’impresa di far tornare il sereno nel mondo nerazzurro. In caso contrario invece, saranno giorni complicati per l’ex allenatore dell’Ajax.

 

  •   
  •  
  •  
  •