Highlights Inter-Bologna e le parole dei protagonisti

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

inter-bologna
Inter-Bologna: Le parole degli allenatori

L’Inter ha pareggiato 1-1 contro il Bologna. Dopo le vittorie con Inter ed Empoli, un passo falso per la squadra di De Boer. Dopo la gara è proprio il tecnico olandese, a rilasciare le prime dichiarazioni a caldo, riportate dal sito della Gazzetta: “Sono contento di come lavora la squadra e dell’ingresso di Gabigol. Abbiamo fatto male solo nei primi venti minuti ma poi si è vista la grinta giusta”. Il giudizio su Kondogbia, deludente e sostituito al 28′:  “Quando non vuoi capire o sentire non puoi continuare a stare in campo”. “Stamattina abbiamo parlato, gli ho detto che deve giocare semplice, ma lui non vuole ascoltare. E se non vuoi ascoltare devi sentire. Quando sei di spalle, devi giocare semplice, molte volte ripete gli stessi errori“.  Certo, sono due punti persi. Abbiamo giocato male nei primi 20 minuti, poi siamo andati meglio, abbiamo creato delle occasioni per vincere e ho visto una squadra che lavora per tutti i 90 minuti e questo è un segnale positivo. Anche nel finale abbiamo creato delle occasioni. In mattinata abbiamo perso due giocatori (Joao Mario e Murillo, n.d.r.) e può darsi che questo abbia influito. Gabigol? Per me ha fatto abbastanza bene, può giocare meglio, ma questa era la sua prima gara e sono contento così. Mi dispiace per Ranocchia: ha giocato una partita molto buona e avrebbe meritato il gol”. Proprio Ranocchia ha parlato ai microfoni di Sky: “Bisogna recuperare la strada in Coppa, poi penseremo alla Roma. Sto lavorando tanto, come un cane, anche extra calcio sto facendo di tutto per tornare alla migliore forma possibile. E’ solo un piccolo passo, ma c’è ancora tanta strada da fare”. A parlare è anche Donadoni, tecnico del Bologna: “Abbiamo affrontato bene la partita, con l’atteggiamento giusto senza mai rinunciare. L’Inter ha giocatori tecnici ma noi ci siamo difesi senza mai soffrire molto. Potevamo andare anche in vantaggio, la prestazione è stata positiva. Il punto è importante e i ragazzi se lo sono meritato”.

 

Leggi anche:  Stefano Tacconi ricorda Maradona: "Il gol che mi fece su punizione è stato il secondo più bello di sempre"

TABELLINO DELLA GARA

Inter-Bologna 1-1
(primo tempo 1-1)

MARCATORI: Destro (B) al 14′, Perisic (I) al 37′ p.t.
INTER (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Miranda, Ranocchia, Miangue; Medel, Kondogbia (dal 28′ p.t. Gnoukouri); Candreva (dal 29′ s.t. Gabriel Barbosa), Banega (dal 20′ s.t. Eder), Perisic; Icardi. (Carrizo, Melo, Palacio, Jovetic, Ansaldi, D’Ambrosio, Nagatomo, Yao). All. De Boer
BOLOGNA (4-3-3): Da Costa; Krafth (dal 35′ s.t. Masina), Gastaldello (dal 18′ s.t. Oikonomou), Maietta, Torosidis; Nagy (dall’8′ s.t. Pulgar), Taider, Dzemaili; Verdi, Destro, Krejci. (Ravaglia, Sarr, Mounier, Mbaye, Donsah, Helander, Rizzo, Ferrari, Floccari). All. Donadoni
ARBITRO: Celi di Bari.

NOTE: spettatori: 42.274 Ammoniti Gastaldello (B), Dzemaili (B), Pulgar (B) per gioco scorretto, Da Costa (B) per c.n.r. Fonte:Gazzetta.it

Highlights Inter-Bologna 1-1

Di seguito tutti i gol e le emozioni del pareggio tra Inter e Bologna. I Gol sono del bomber di Destro e Perisic, già a segno con una bellissima rete alla Juventus.

Leggi anche:  San Paolo acceso tutta la notte in memoria di Diego Maradona

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,