Pro e contro Cassano, il web si spacca e c’e’ chi posta la foto con dedica dopo il derby

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui
Cassano

C’è chi posta la foto con dedica di Cassano dopo il derby del 2009

Il social esplode intorno alla vicenda Cassano: una querelle, quella tra Fantantonio e il presidente Massimo Ferrero, che non lascia indifferenti neppure i tifosi più agnostici. Quelli ch epiù che essere interessati  a questa disfida, guardano  alle sorti della Sampdoria di Giampaolo che, dopo la sosta, avrà una doppietta di appuntamenti, visita alla Roma e Milan in casa, che potranno dire di più sul futuro della squadra doriana. Insomma i toni sono forti come quando arrivano le risposte all’intervento di Claudio Bosotin, storico leader ultras della gradinata, che aveva definito Cassano “il nostro Messi”. Gli risponde deciso Carlo “Ma piantiamola, Messi è Messi, Cassano è Cassano: gli può solo lucidare le scarpe”.

Sarà perché il campionato è in stand by, sarà perché la terza protagonista di questa disfida all’ultimo post, è Carolina Marcialis, consorte di Antonio  Cassano anche chi sarebbe indifferente un’occhiata a Facebook piuttosto che a Twitter la butta sempre: è ancora estate ed è ancora tempo di gossip.
Ma chi invece scende nell’arena lo fa senza mezze misure,armato di mazza ferrata, seppur dialettica anche se, in qualche circostanza, i toni si alzano senza mezze misure.
Tanti  , tanti commenti ai post sulla vicenda, sia quelli diretti, sia quelli ripresi dal profilo di Carolina Marcialis, sempre velatamente riferiti: una novella Sibillla Cumana in versione Nostradamus, li capisci un attimo dopo o giù di lì.
Antonio CassanoIn questa partita a ping pong, il convitato di pietra è Antonio Cassano che tace e lascia fare: si allena in solitaria al campo di Bogliasco e rifiuta qualsiasi ipotesi che preveda il suo allontanamento dalla Sampdoria: parla, o per meglio dire posta Carolina. Cambia, invece, la strategia di Massimo Ferrero, abituato al tweet compulsivo si è istituzionalizzato e, in questo ultimo periodo, ha detto quello che aveva da dire su Cassano attraverso microfoni e taccuini.  Non ha mai affrontato la polemica in modo diretto, ma ha ribadito che per Cassano le porte sono sbarrate: lo ha retrocesso in serie B e ha detto che il suo problema sono le persone che gli stanno intorno. Se voleva essere gentile, non lo è stato…
Insomma, appena finito di esultare per le bellissime giocate di Muriel e spellate le mani per le prestazioni del giovane Torreira, i tifosi blucerchiati, i più social di loro, esultano e imprecano ad ogni giocata dei protagonisti della vicenda.
Alcuni addirittura postano selfie o foto autografate da Fantantonio, magari  al culmine di un battibecco tra pro e controcassaniani. Altri non vanno leggeri nei confronti di Carolina Marcialis accusata di protagonismo. “Ci ha fatto mangiare la Nutella…” dicono alcuni e altri ricordano l’episodio in cui Cassano disse che i tifosi doriani avrebbero mangiato altro….
“E’ il più grande giocatore della Samp” afferma convinto Aurelio ma Stefano gli fa eco chiedendosi, ironicamente, “Credevo si fosse ritirato dal campionato”. Alessandro dice:”Cassano come uomo non lo giudico, come calciatore è un peccato vederlo ai margini”. Maurizio interviene .”Perché tutta questa attenzione per un giocatore di 34 anni ??La Sampdoria sono 4 colori meravigliosi e 70 anni di storia, i giocatori passano”.  “Reintegro immediato”, “Che resti a fare quello che fa”, “Carolina sei grande”, “Signora Cassano lasci perdere”: il web si spacca sula vicenda, come sempre quando c’è di mezzo Fantantonio.
E c’è anche chi posta quella foto con dedica che risale al maggio del 2009 , dopo il derby vinto grazie alle sue prodezze: “A Cinzia un bacio Antonio99”.
  •   
  •  
  •  
  •