Probabili formazioni Italia-Andorra, Under 21: Di Biagio lascia Benassi in panchina?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
italia-andorra

Gigi Di Biagio

Italia-Andorra Under 21: ecco il penultimo match degli azzurrini del tecnico Di Biagio nel loro precorso delle qualificazioni agli Europei 2017, organizzati in Polonia. In attesa di sentir risuonare allo stadio Picco di La Spezia per Italia-Andorra il fischio dell’arbitro andiamo a vedere cosa era successo nell’ultimo scontro della nostra nazionale, che risale al 2 settembre contro al temibile serbai e terminato per 1 a 1. Il pareggio non ha pienamente soddisfatto l’Italia Under 21, che però riesce a mantenere il primo posto nella classifica del secondo gruppo, ancora imbattuta. Il match che si è disputato allo stadio Romeo Menti di Vicenza, era iniziato male per l’Italia Under 21, che aveva subito il gol della formazione serba al termine del primo tempo: al minuto 33 infatti Gajic aveva saggiamente sfruttato la mancata copertura di Benassi per sorprendere Cragno. A riequilibrare il risultato è poi intervenuto provvidenzialmente Cerri, che va in rete al 54 minuto, subito dopo la ripresa. Gli ultimi minuti sono ricchi di occasioni per entrambe le formazioni ed è l’Italia a rischiare di effettuare il raddoppio dopo che fortunatamente la difesa azzurra Under 21 era riuscita finalmente a tenere lontana gli attacchi della formazione di Sivic. Italia-Andorra Under 21 sarà diretta dall’arbitro Aleksandrs Golubevs, che in questa occasione sarà assistito da Tatriks e Morozovs, mentre il quarto uomo designato sarà Aleksandrs Anufrijevs. Il match tra gli azzurrini e la nazionale under 21 dell’Andorra è valida per il girone 2 di qualificazioni gli Europei 2017 ed è in programma per oggi 6 settembre 2016: il fischio d’inizio è dunque atteso per le ore 18.30 allo stadio Alberto Picco di La Spezia.
Ecco le probabili formazioni per Italia-Andorra Under 21:

Leggi anche:  Amichevole, Sampdoria-Piacenza: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

ITALIA (4-4-2): Cragno; Conti, Caldara, Romagnoli, Murru; Verre, Cataldi, Grassi, Benassi; Cerri, Di Francesco. Ct. Di Biagio.
ANDORRA (4-3-3): Silveiro; Rubio, Alavedra, Villagrasa, Dos Santos; Ferrè, Reyes, Nazzaro; Matos, Sanchez, Martinez. Ct. Ruiz.

Italia-Andorra: imperativo vincere per gli azzurrini

Gli azzurri di Di Biagio affronteranno il match Italia-Andorra dopo aver raggiunto il pareggio contro la nazionale under 21 della Serbia: un risultato certamente non troppo brillante ma che ha permesso agli azzurrini di continuare il proprio percorso da imbattuti del girone, assieme alla formazione di Tomislav Sivic. Al momento si potrebbe parlate già di una qualificazione automatica per la nostra nazionale. Se infatti guardiamo la classifica notiamo che sono solo 4 le lunghezze che separano gli azzurri dalla seconda classificata, la Slovenia. Dopo il pareggio contro la Serbia e se vincesse contro Andorra questa sera, mentre se la Slovenia dovesse perdere contro l’Irlanda allora la nostra nazionale sarebbe automaticamente qualificata, poche è ha già battuto per due volte la formazione slovena.

  •   
  •  
  •  
  •