Raiola su Klopp : “Con Mario è stato un pezzo di m…”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
raiolaSolitamente è il suo assistito a rendersi protagonista di ” entrate” a volte fin troppo fuori luogo. Questa volta è stato invece Mino Raiola ha non usare mezzi termini parlando dell’esperienza di Mario Balotelli al Liverpool, prima dell’approdo dell’attaccante italiano al Nizza. Raiola non ha avuto parole dolci nei confronti del tecnico dei Reds, il tedesco Jurgen Klopp.  Il super agente ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Gazzetta dello Sport nel corso della quale ha fatto anche il punto su quelle che potranno essere le aspettative di Balotelli nel corso della sua prima stagione in Ligue 1.

Questo il parere di Raiola sull’allenatore del Liverpool Klopp.

” L’atteggiamento di Klopp è stato assolutamente scorretto: anzi è stato un pezzo di m…. La stessa dirigenza del Liverpool ha ammesso che non si è comportato bene con Balotelli. Non si è reso conto che si trattava di una persona. Mario è stato assolutamente corretto, non si è lamentato e si è allenato da solo”

Dopo la stoccata su Klopp  Mino Raiola ha parlato ancora una volta dei motivi che hanno spinto Balotelli a scegliere il progetto del Nizza.

” La scelta di venire a giocare in Francia è legata al fatto che qui c’è un campionato molto diverso da quello italiano. Il gioco è più aperto e difficilmente le partite finiscono 1 a 0. E poi in Italia ormai c’è troppa pressione nei confronti di Balotelli. Qui verrà giudicato esclusivamente per quello che farà in campo e non per la sua vita privata. Anche in Inghilterra Balotelli avrebbe avuto difficoltà ambientali in quanto avrebbe dovuto fare i conti con l’immagine del passato. E poi il tecnico del Nizza lo ha voluto a tutti i costi in squadra e questo alla fine ci ha convinti. Con Balotelli al Nizza la Ligue 1 riacquista almeno il 30% di appetibilità che aveva perso dopo l’addio dal Paris Saint Germain di Ibrahimovic. In tal senso chi ha i diritti TV della Ligue 1 dovrebbe dare un premio al Nizza…”

Infine l’agente si è spinto in avanti facendo una previsione sulla stagione di Mario Balotelli : “ Mario farà venti gol. E se sta bene come ora 20 gol li farà di sicuro”.

  •   
  •  
  •  
  •