AAA Sampdoria cerca presidente…Astenersi non “rappresentativi”

Pubblicato il autore: marco benvenuto Segui

massimo-ferrero-sampdoria_oawxgoy3768w1qjl6rr1po1q9
A.A.A.Primaria società di calcio Sampdoria cerca presidente per vacanza ruolo. Potrebbe suonare più o meno così l’inserzione che la società blucerchiata potrebbe(secondo condizionale) pubblicare  alla fine del campionato.  Ferrero abbandona? Nemmeno per sogno, solo che sul futuro della sua carica presidenziale pende una spada di Damocle che è il parere della sezione consultiva della Corte Federale d’Appello della FIGC che si è pronunciata in materia dopo la sentenza di patteggiamento di Ferrero in seguito alla vicenda giudiziaria riguardante il crack della compagnia aerea Livingstone.
Secondo l’organo consultivo federale, interpellato in merito dal presidente Tavecchio, il patteggiamento equivale ad una condanna vera  e propria e questo andrebbe in conflitto con i “requisiti di onorabilità” necessari a ricoprire una carica societaria.
C’è un ma, in questa vicenda che è stata raccontata dal sito on line del quotidiano genovese Secolo XIX. L’incognita è data dal fatto che i legali di Ferrero hanno presentato un ricorso in merito alla Cassazione e la suprema corte, dovrà decidere a cavallo d’anno.
Nel caso di risposta negativa, l’avvocato Antonio Romei, braccio destro di Massimo Ferrero, ha chiarito al quotidiano genovese che è intenzione della società Sampdoria di tornare nuovamente davanti alla Federazione per una valutazione “Più approfondita del caso”.
Tutto questo farà slittare la soluzione della vicenda, grosso modo, alla fine del campionato ma, se messo alle strette, Massimo Ferrero dovrà passare la mano ad un presidente “senza portafoglio”.
A chi? Secondo il Secolo XIX ipotesi praticabili sarebbero quelle di Gianluca Vialli o Francesca Mantovani, figlia del presidentissimo Paolo. Ipotesi che appaiono un po’ lontane dalla fattibilità, e forse dalle intenzioni  dello stesso Ferrero. Che “i due dottori”, come li definisce in polemica con loro , Antonio Cassano valutino di pescare all’interno di quella che è la struttura societaria di comando che.
sempre il Secolo XIX, ricostruisce così: ” Il socio di maggioranza della Sampdoria e della sua controllante Sport&Spettacolo è Holding Max  appartiene all’80% alla figlia di Ferrero, Vanessa, al 15,24% al nipote Giorgio e da pochi mesi per il 4,76% a Unione Fiduciaria, una struttura con sede a Milano”.
Interpellato dal quotidiano genovese, l’avvocato Romei non si è sbilanciato ma ha parlato di figure “rappresentative”. I tifosi per il momento sperano di più in qualche punto in campo, per il presidente c’e’ sempre tempo…

 

  •   
  •  
  •  
  •