De Boer Inter, storia al capolinea? Suning si cautela con 5 possibili sostituti dell’olandese

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

inter, de boer

De Boer Inter, mercoledì ultima spiaggia per l’olandese?


E’ sempre più a rischio la panchina di Frank De Boer.
Il terzo k.o. di fila in campionato ed un bilancio assolutamente scadente hanno di fatto appeso ad un sottilissimo filo le speranza di permanenza sulla panchina nerazzurra del tecnico olandese. L’ennesima figuraccia della stagione sicuramente non passerà inosservata in Cina dove Suning avrebbe iniziato a perdere la pazienza nei confronti dell’allenatore, chiamato sulla panchina dell’Inter ad inizio agosto al posto di Roberto Mancini. Oggi, nonostante un mercato di assoluto livello, la scelta si sta rivelando poco propizia per l’Inter ed il futuro di De Boer è quasi segnato. Difficili clamorosi ribaltoni nelle prossime ore a causa del turno infrasettimanale di mercoledì. Inter – Torino rappresenterà per l’olandese la vera ultima chiamata. In caso di sconfitta ulteriore contro i granata appare inevitabile l’esonero di De Boer. In tal senso Suning si sta già guardando attorno per vagliare i profili dei possibili sostituti : traghettatori o qualcosa in più che dovranno portare in salvo la barca dell’Inter in una stagione che già alla nona giornata di campionato appare tristemente segnata.  Nella lista fatta dalla proprietà cinese vi sono anche tre tecnici italiani e due stranieri, tra cui un nerazzurro. I nomi più gettonati per l’eventuale dopo De Boer sono quelli di Stefano Pioli, ex Lazio, Andrea Mandorlini, ex Verona, Francesco Guidolin, reduce dall’esonero allo Swansea, e poi il brasiliano Leonardo e l’argentino Marcelo Bielsa. Specialmente per quest’ultimo nome una sua eventuale scelta sarebbe qualcosa in più di un semplice allenatore ” a termine” con il ” Loco ” che verrebbe confermato anche per la prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •