Dybala: “Juve mi hai cambiato la vita”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Dybala

In casa bianconera è nato un amore: lui si chiama Paulo Dybala, lei invece, Juventus. Non sono legate dal numero 10, ma a volte i numeri non sono tutto nella vita, quando a legarli è l’amore per la maglia, il sudore per ottenerla e l’orgoglio di onorarla ogni domenica. Dybala ha conquistato in breve tempo l’amore dei suoi tifosi e anche se ha tardato a sbloccarsi in campionato, tutta l’Italia bianconera ha aspetto con grande gioia questo momento. L’argentino ha alimentato questa passione bianconera con dichiarazioni che non sono passate inosservate: “Da quando sono un giocatore della Juventus, sono cambiate tante cose. Una di queste è che è arrivata anche la fama. Devo ammetterlo, la Juventus mi ha cambiato la vita, ma sono pronto ad onorare questa maglia fino alla fine”. Al momento nelle sue vene scorre solo sangue bianconero, ma anche Dybala ha un sogno da realizzare in futuro: “Un giorno mi piacerebbe ritirarmi con la maglia dell’Instituto de Còrdoba. Ma adesso ho i miei obiettivi e pensare a quello che farò tra dieci anni è complicato. Tutto dipenderà come starò fisicamente. Higuain ha 29 anni ed è al suo meglio, voglio stare bene come lui”.
Infine sul suo soprannome ha rivelato: “Essere soprannominato “La Joya”? Sì non mi dà fastidio, mi piace. I miei compagni alla Juve mi chiamano spesso così anche se non lo sanno pronunciare e mi fa molto sorridere…e anche i miei compagni di Nazionale mi chiamano così”.
  •   
  •  
  •  
  •