Milan ai cinesi: tutte le novità aggiornate sul passaggio di proprietà

Pubblicato il autore: matteo di palma Segui

TUTTE LE NOVITA’ SUL PASSAGGIO DI CONSEGNE AI CINESI

BERLUHAN
Stando a quanto informano le ultime indiscrezioni, Marco Fassone, futuro amministratore delegato del Milan, non approderà in Cina fino a quando non verrà chiusa la lista degli investitori asiatici che acquisiranno il 99,93% del Milan. Del suo viaggio in Cina se ne era parlato già alcuni giorni fa, ma la lista degli azionisti tarda a compilarsi. Come mai queste complicazioni?

A ben vedere, il ritardo della chiusura della lista degli investitori è dovuto a qualcosa di positivo: c’è più interesse del previsto ad acquisire il Milan, per cui la Sino Europe Sports attualmente sta dandosi da fare al fine di selezionare i migliori investitori, ossia coloro che hanno le potenzialità più elevate, così da assicurare al nuovo Milan un futuro solido.

Va precisato che la comunicazione della lista non rientra negli obblighi contrattuali, ma semplicemente una cortesia verso la Fininvest. Appena si chiuderà sarà concessa alla società holding della famiglia Berlusconi, ed è altrettanto importante precisare che non ci sono preoccupazioni per quanto concerne il definitivo closing.

Proprio perché non ci sono problemi di alcun tipo fino a questo momento, la chiusura delle trattative tra Fininvest ed investitori cinesi riuniti nella Sino Europe Sports dovrebbe chiudersi entro la fine di novembre, secondo quanto già prestabilito.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: