Milan, Montella: “Montolivo insostituibile. Locatelli gestito con parsimonia”

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

montellaIl lungo stop di Riccardo Montolivo, a seguito dell’infortunio occorso con la Nazionale, ha dato una scossa agli scenari del Milan, specialmente per quanto riguarda l’aspetto tattico,  ed a confermare quanto pesante sarà per i rossoneri l’assenza del capitano Montolivo è stato il tecnico del Milan Vincenzo Montella. Il centrocampista ex Fiorentina, nonostante le continue ed ingenerose critiche da parte dei tifosi, rappresentava un elemento fondamentale per il gioco della squadra rossonera la cui sostituzione, secondo Montella, è difficile.

“Siamo assolutamente e particolarmente dispiaciuti per Riccardo, stava trovando un’ottima condizione: è un giocatore per noi fondamentale, quasi insostituibile per caratteristiche – ha dichiarato Montella – . La sua assenza sarà molto pesante sia sul piano tecnico che su quello caratteriale visto che è il capitano della squadra ed è una persona importante nello spogliatoio del Milan. La squadra ha accolto con grandissimo dispiacere la notizia del suo infortunio. Gli facciamo un grosso in bocca al lupo. Dal punto di vista tattico l’infortunio di Montolivo cambia gli scenari e Locatelli potrebbe trovare maggiore spazio ma voglio gestire il giovane con parsimonia. E’ un ragazzo giovanissimo, non bisogna avere fretta. Contro il Chievo valuterò quale possa essere la soluzione migliore.  Stiamo lavorando da tempo anche su Sosa per valutare la possibilità di spostarlo nel ruolo di regista anche se ci vorrà del tempo per riuscirlo a fare”.

  •   
  •  
  •  
  •