Milan: tanti auguri Marco! Il “Cigno di Utrecht” compie 52 anni [VIDEO]

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

Van_Basten_2
Tutte le volte che ai tifosi rossoneri viene in mente il nome di Marco Van Basten, oltre ai ricordi bellissimi, mai dimenticati, la rabbia prepotente viene a galla pensando a quello che l’olandese avrebbe potuto fare di più in maglia rossonera, ma che delle caviglie deboli glielo hanno impedito.
Marco Van Basten, nato ad Utrecht il 31 ottobre del 1964, compie oggi 52 anni. Ha vissuto nel Milan di Arrigo Sacchi i giorni più belli della sua breve carriera. Ha fatto parte del “trio olandese” insieme a Ruud Gullit e Frank Rijkaard.

Milan: Marco Van Basten compie 52 anni

Marco Van Basten era arrivato al Milan nell’estate del 1987 ed insieme a Filippo Galli, Giovanni Galli, Maldini, Colombo, Gullit, Virdis, Costacurta, Tassotti, Baresi, Ancelotti, Evani, Donadoni, Nuciari, Stroppa, Verga, Porrini, Bortolazzi e Massaro faceva parte della rosa, che, agli ordini di Arrigo Sacchi, avrebbe incantato, l’Italia, l’Europa ed il mondo intero.
In maglia rossonera Marco Van Basten ha vinto 4 scudetti, 4 Supercoppe italiane, due Coppe dei Campioni/UEFA Champions League, 2 Supercoppe UEFA, 2 Coppe Intercontinentali.
Con la Nazionale olandese ha trionfato nel Campionato Europeo del 1988 disputato nella ex Germania dell’Ovest, realizzando nella finale il gol che sancì il successo sull’URSS per 2 a 0, un gol bellissimo che è entrato nella storia del calcio mondiale.

Il soprannome “Cigno di Utrecht” gli fu dato per l’eleganza e la bellezza dei movimenti sul campo di gioco.
Dopo aver vinto per tre volte il “Pallone d’oro”, costretto a lasciare il calcio giocato a trent’anni per le sue caviglie fragili, Marco Van Basten è rimasto nell’ambiente e ha guidato la Nazionale olandese oltre ad aver allenato diversi Club dei Paesi Bassi. Oggi ricopre il ruolo di vice Commissario Tecnico della Nazionale orange allenata da Danny Blind.
Buon compleanno Marco!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: