News Milan cinese, la Sino-Europe Sport vuole portare di nuovo i rossoneri sul tetto del Mondo

Pubblicato il autore: Giancarlo Fusco Segui

News Milan cinese, la nuova proprietà ha intenzione di costruire una squadra vincente che torni a dettare legge sui campi in Italia e in Europa

Berlusconi

News Milan cinese, il progetto è serio e concreto 

News Milan cinese, i rossoneri da troppi anni mancano dal palcoscenico calcistico che conta con i tifosi demoralizzati e intristiti per la situazione vissuta soprattutto in questi ultimi anni con la loro squadra del cuore che non è riuscita a raggiungere neanche l’obiettivo minimo richiesto dell’Europa League.
Il vento però, come risaputo, sta cambiando con Silvio Berlusconi il quale, non riuscendo più a sostenere le spese folli del calcio moderno, ha deciso di lasciare il suo amato Milan a nuovi investitori: la Sino-Europe Sport.

News Milan cinese, entro 5 anni rossoneri ai vertici del calcio Mondiale

Nell’elenco delle cose certe che ci sono nel mondo del calcio sicuramente possiamo inserire i tifosi che, oltre a voler sempre un mercato importante per la propria squadra hanno anche poca pazienza, pronti a protestare ad un minimo passo falso.
Sicuramente in questa schiera di supporters possiamo inserire anche i tifosi del Milan stanchi di vedere la loro squadra nell’anonimato del calcio sia in Italia che in Europa dopo innumerevoli successi, tifosi che probabilmente non prenderanno di buon grado la notizia riportata di seguito perché associano la Sino-Europe Sport a successi immediati.
Bene, la situazione non è proprio questa anche se non la si può definire neanche brutta perché la futura proprietà ha intenzione di riportare il Milan ai vertici del calcio Mondiale entro 5 anni.
5 anni potrebbero essere tanti però se ci fermiamo a pensare in maniera razionale sono forse il tempo giusto per far si che avvenga una ricostruzione completa, inoltre questo sta a significare che Yonghong Li ha seriamente intenzione di investire nel nuovo Milan non utilizzandolo solo come tappa di passaggio per i suoi affari, punto importante richiesto anche da Silvio Berlusconi.
Nel frattempo una cosa la si può dire: “Niente paura perché il mercato sarà fatto già a partire da gennaio per poi essere strutturato in maniera più completa a giugno”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Maradona, omaggio del PSG, ma Icardi scatena la polemica
Tags: